Blitz quotidiano
powered by aruba

Roma: Totti-Spalletti, pace, cena insieme e Tapiro d’Oro

ROMA – ”È tutto a posto, ci vado a cena insieme, è una bravissima persona. Il passato si dimentica, non è mai successo nulla fra di noi”. Parola di Francesco Totti che insieme a Luciano Spalletti ha ricevuto il Tapiro d’oro di Striscia la Notizia dopo la litigata di domenica pomeriggio nel post partita di Atalanta-Roma. E l’allenatore della Roma,intercettato da Valerio Staffelli ha aggiunto:

”Io con lui sono arrabbiato perché in un quarto d’ora poteva fare due gol e invece ne ha fatto solo uno. Lo tratto veramente come un calciatore importante”.

Staffelli ha intercettato i due protagonisti chiedendogli spiegazioni sul diverbio. E Spalletti a proposito del futuro di Totti ha aggiunto: ‘‘Per la Roma Totti è uno sbocco. Io rimarrò sicuramente, Francesco per altri sei, sette, dieci anni”.

Sembra comunque una pace forzata quella tra Francesco Totti e Luciano Spalletti il giorno dopo il litigio (di cui parlano i giornali ma smentito da società e protagonisti) di Bergamo. Lunedì 18 aprile i due erano in campo a parlare fianco a fianco, qualche mezzo sorriso, tutto come se nulla fosse successo negli spogliatoi dello stadio dell’Atalanta. Le telecamere della Roma mostrano Luciano Spalletti e Francesco Totti intenti a chiacchierare durante l’allenamento. Un colloquio spontaneo, del tutto naturale lo definiscono dall’interno di Trigoria, dove l’obiettivo adesso è voltare rapidamente pagina lasciandosi alla spalle il concitato epilogo di domenica.

Nel corso della mattinata il tecnico toscano si è intrattenuto anche col ds Sabatini, mentre Zanzi e Baldissoni non erano presenti nel centro sportivo perché impegnati a Milano in Lega. Spalletti invece si è subito messo a lavoro per preparare il turno infrasettimanale col Torino. La squadra al completo ha svolto lavoro atletico e poi è stata divisa in due gruppi (seduta di scarico per i giocatori reduci dall’impegno di Bergamo, sessione tecnica per tutti gli altri). Lavoro differenziato per Pjanic a causa di un fastidio agli adduttori.

Immagine 1 di 8
  • Totti e Spalletti, sorrisi in allenamento dopo lite Bergamo3
  • Totti e Spalletti, sorrisi in allenamento dopo lite Bergamo (foto da video Roma Tv)
Immagine 1 di 8
Immagine 1 di 7
  • Spalletti a Totti: "Giochi a carte fino alle 2 di notte..." 07
Immagine 1 di 7