Blitz quotidiano
powered by aruba

Spalletti: “Totti? Se smette lascio la Roma anch’io”

ROMA – “Se Totti il prossimo anno continua a giocare sono l’allenatore della Roma, se Totti non gioca non sono l’allenatore della Roma”. Si chiude con questa provocazione la conferenza di Luciano Spalletti alla vigilia della trasferta in casa della Fiorentina (questa sera alle ore 20:45).

Il tecnico, ancora una volta stuzzicato sul ruolo e la gestione del numero 10, ribadisce di considerare il capitano giallorosso “un genio” ma allo stesso tempo sottolinea che “la Roma non vincerà mai niente se è solo Francesco. Da solo non basta, serve altro”.