Blitz quotidiano
powered by aruba

Roma, Totti: “Gioco gratis un anno”. Smentita di Pallotta

ROMA – Francesco Totti e la Roma sono sempre più lontani. Totti avrebbe infatti proposto di giocare un anno “gratis” rinunciando così al lato economico pur di continuare a giocare un’altra stagione con la maglia della Roma. L’attuale dirigenza giallorossa però avrebbe bocciato la proposta del numero dieci giallorosso. La notizia è riportata anche da Repubblica. Ma dopo qualche ora il presidente Pallotta smentisce tutto.

In questa decisione non sembra esser coinvolto Spalletti, visto che tali discorsi erano stati già avviati prima che arrivasse il tecnico di Certaldo sulla panchina della Roma. “Il mio compenso vada in beneficenza” e “fate voi la cifra”, avrebbe detto Totti alla dirigenza. Un no, quello della dirigenza giallorossa, che conferma come la Roma, salvo colpi di scena, farà comunque a meno del giocatore più rappresentativo della sua storia per la prossima stagione.

Scrivono Matteo Pinci e Francesca Ferrazza di Repubblica:

Totti ha proposto alla società di prolungare per un anno il contratto che scadrà il prossimo 30 giugno senza incassare un solo euro, come fece anni fa anche Damiano Tommasi. Oppure devolvendo il suo ultimo stipendio interamente in beneficenza. Un’apertura totale che nelle idee di Totti poteva servire per sbloccare l’impasse e suggerire alla dirigenza di regalargli la passerella lunga dodici mesi che il capitano merita. La Roma, però, anche di fronte a questa proposta, ha detto no. La posizione del club giallorosso è rimasta la stessa: deciderà Pallotta, e come ha già avuto modo di dire al capitano romanista, Pallotta ha deciso. Lo vede dirigente, lo vuole ambasciatore della società e non prolungherà il suo contratto. I manager Baldissoni e Zanzi volati mercoledì a Boston torneranno con la certezza definitiva della scelta del presidente, che chiuderà così dopo 23 anni di calcio giocato (festeggiati lunedì, tra l’altro) l’avventura del calciatore più forte della storia della Roma con la squadra del suo cuore.

Dopo qualche ora arriva la secca smentita di James Pallotta che parla di pesce d’aprile. “Totti avrebbe proposto di giocare gratis il suo ultimo anno e noi avremmo rifiutato? Questo non è vero, dev’essere un pesce d’aprile”. Così il presidente della Roma, James Pallotta, sull’indiscrezione riguardante il contratto del n. 10, che scadrà a giugno.    Interpellato dall’ANSA, Pallotta aggiunge che una simile ipotesi equivale ad “insultare uno dei più grandi giocatori di tutti i tempi”. E riguardo alla situazione precisa: “Non sono affari vostri i discorsi tra me e Francesco. Nessuno li conosce, solo io e lui”.

Immagine 1 di 15
  • Ilary Blasi e Francesco Totti con Isabel lasciano la clinica (foto Ansa)(foto Ansa)
  • Totti e Pallotta
  • Totti e Spalletti
  • Totti e Messi
  • Derby 1998-1999: Totti esulta così. La Roma batte la Lazio 3-1 e addio ai sogni scudetto
  • Il selfie di Francesco Totti
Immagine 1 di 15