Blitz quotidiano
powered by aruba

Rugby: Kurtis Haiu morto di cancro a 31 anni

ROMA – Rugby: Kurtis Haiu morto di cancro a 31 anni. E’ morto a 31 anni dopo una lunga battaglia col cancro il rugbista neozelandese Kurtis Haiu, ex degli Auckland Blue. A Haiu era stato diagnosticato nel 2011 un sarcoma di Ewing a una costola, una forma rara e letale di cancro alle ossa. Lascia moglie e due figlie piccole.

Così Francesco Milano per Sportface.it annuncia la notizia della morte del rugbysta:

 Haiu ha lottato fino alla fine, ma non ce l’ha fatta. Il mondo del rugby e dello sport piange la morte del 31enne neozelandese, seconda linea degli Auckland Blues dal 2006 al 2011. Era malato di cancro da tempo. Quando gli fu diagnosticata la malattia, fu costretto al ritiro.

Si trattava di una rara forma di tumore alle ossa che, nonostante le lunghe sedute di chemioterapia, un intervento chirurgico e le cure alternative alle quali si era sottoposto in Svizzera, lo ha portato alla morte.

La notizia è arrivata dall’associazione rugbysti della Nuova Zelandache ha pubblicato il proprio cordoglio sul sito internet ufficiale.

Immagine 1 di 5
  • Rugby: Kurtis Haiu morto di cancro a 31 anni 5
  • Kurtis Haiu
Immagine 1 di 5