Blitz quotidiano
powered by aruba

Sampdoria-Lazio 2-1: foto, pagelle, highlights. Diakite…

GENOVA – Sampdoria-Lazio 2-1: foto, pagelle, highlights. Diakite rete decisiva assegnata con Goal Line Technology.  Sampdoria-Lazio 2-1 (1-1).

Sampdoria (3-5-2): Viviano 8, Cassani 6, Silvestre 5,5, Diakitè 7, De Silvestri 5,5, Fernando 6,5, Barreto 6, Krsticic 6 (29′ st Soriano 5,5), Dodò 5 (47′ st Skriniar), Muriel 6 (20′ st Correa 4,5), Quagliarella 5,5. (57 Brignoli, 1 Puggioni, 9 Rodriguez, 13 Pereira, 17 Palombo, 22 Sala, 18 Christodoulopoulos) All. Montella 6.

Lazio (4-3-3): Marchetti 6, Basta 6,5, Gentiletti 5,5, Hoedt 6 (1′ st Mauricio 5), Konko 5,5, Onazi 6, Biglia 6, Lulic 5,5, Candreva 5 (18′ st F.Anderson 5,5), Djordjevic 6,5, Keita 7 ( 55 Guerrieri, 99 Berisha, 5 Braafheid, 6 Mauri, 7 Morrison, 21 Milinkovic-Savic, 32 Cataldi, 46 Rossi, 80 Mattia) All. Inzaghi 5,5.

Arbitro: Rizzoli di Bologna 6 Reti: nel pt al 3′ Djordjevic, 20′ Fernando. Nel st 33′ Diakitè Angoli: 11 a 5 per la Lazio Recupero: 0′ e 4′ Ammoniti: Hoedt, Dodò, Konko, Mauricio, Gentiletti per gioco scorretto, Candreva per proteste, Keità per comportamento non regolamentare Note: al 44’pt Viviano ha parato un rigore a Candreva Spettatori: 20.300.

** I GOL – 3′ pt cross di Candreva da destra, Djordjevic sorprende i difensori blucerchiati battendo di testa indisturbato sul secondo palo Viviano. – 20′ pt Fernando approfitta di un rimpallo che lo libera in area solo davanti a Marchetti, destro preciso e gol.

– 33′ st Colpo di testa di Silvestre, Marchetti respinge, il pallone ricade in area piccola, si accende una mischia con Diakité che colpisce e Marchetti che cerca di intervenire poi fischia Rizzoli avvisato dalla goal line technology che il pallone dopo il tocco di Diakitè aveva superato la linea.
Cliccare qui per la cronaca della partita di cartello del pomeriggio della 35° giornata del campionato italiano di calcio di Serie A.

Immagine 1 di 4
  • Diakite video gol Sampdoria-Lazio con Goal Line Technology_4Diakite video gol Sampdoria-Lazio con Goal Line Technology
Immagine 1 di 4

Sampdoria-Lazio, video gol: la rete di Diakite è stata assegnata grazie all’utilizzo della Goal Line Technology.

Sampdoria-Lazio, video: Emiliano Viviano ha parato il calcio di rigore battuto da Antonio Candreva.

Sampdoria-Lazio, video gol: Fernando sigla la rete dell’1-1. Battuto Marchetti.

Sampdoria-Lazio, video gol: Djordjevic sblocca l’incontro dopo che la Lazio aveva sofferto gli attacchi della Samp nei primissimi minuti di gioco.

Sampdoria-Lazio, formazioni ufficiali della partita.  SAMPDORIA: Viviano, Diakitè, Silvestre, Cassani; De Silvestri, Barreto, Fernando, Krsticic, Dodò; Muriel; Quagliarella

LAZIO: Marchetti; Basta, Hoedt, Gentiletti, Konko; Onazi, Biglia, Lulic, Candreva, Djordjevic, Keita. Foto Ansa.

Immagine 1 di 8
  • Sampdoria-Lazio 2-1 foto pagelle highlights_8
Immagine 1 di 8

Sampdoria-Lazio, streaming e diretta tv: dove vedere Serie A. Sampdoria-Lazio, partita valida per la 35° giornata del campionato italiano di calcio di Serie A, verrà trasmessa in diretta tv da Sky Sport e Mediaset Premium alle ore 15.00 ed in diretta streaming su pc, cellulari smartphone e tablet grazie alle applicazioni Sky Go e PremiumPlay. Classifica e calendario del campionato italiano di calcio di Serie A.

La classifica marcatori del campionato italiano di calcio di Serie A. – 30 reti: Higuain (3 rigori-Napoli). – 16 reti: Dybala (3-Juventus). – 15 reti: Icardi (1-Inter); Bacca (Milan). – 13 reti: Ilicic (2-Fiorentina). – 12 reti: Maccarone (Empoli); Insigne (2-Napoli); Salah (Roma); Eder (3-Sampdoria). – 11 reti: Kalinic (Fiorentina); Pavoletti (Genoa);

Belotti (4-Torino). – 10 reti: Thereau (Udinese). – 9 reti: D. Ciofani (1-Frosinone); Mandzukic (Juventus); Pjanic (1-Roma) . – 8 reti: Destro (2-Bologna); Paloschi (Chievo); Dionisi (1-Frosinone); Pogba (1-Juventus); Candreva (4-Lazio); Gilardino (Palermo);

Dzeko (1-Roma); Soriano (Sampdoria); Quagliarella (1-Torino/Samp). – 7 reti: Borriello (1-Carpi-Atalanta) e A.Gomez (Atalanta); Felipe Anderson (Lazio); Florenzi (2-Roma); Defrel e Berardi (3-Sassuolo); D.Zapata (Udinese). – 6 reti: Giaccherini (Bologna); Birsa (1-Chievo); Perisic (Inter); Morata (Juventus); Bonaventura (Milan); Callejon (Napoli); Vazquez (Palermo); Gervinho (2-Roma); Muriel (Sampdoria); Sansone (Sassuolo).

– 5 reti: Pinilla (Atalanta); Meggiorini e Pellissier (1-Chievo); Pucciarelli e Saponara (Empoli); Khedira (Juventus); Niang (1-Milan); Hamsik (1) e Gabbiadini (1) e Mertens (Napoli); El Shaarawy (Roma); Immobile (1-Torino); Pazzini (1) e Toni (2-Verona). – 4 reti: Denis (1-Atalanta); Mounier (Bologna); Lasagna (Carpi); Zielinski (Empoli); Babacar, Borja Valero (1) e G.Rodriguez (Fiorentina); Sammarco (Frosinone);

Suso e Cerci (2-Genoa); Brozovic e Jovetic (1) (Inter); Luiz Adriano (1-Milan); Biglia (1), Klose, Keita e Matri (Lazio); Cuadrado e Zaza (Juventus); Hiljemark (Palermo); Nainggolan e Totti (Roma); Acerbi, Floccari (Sassuolo); Baselli e Maxi Lopez (1-Torino); Badu (Udinese); E.Pisano e Ionita (Verona). – 3 reti: Brienza e Rossettini (Bologna);

Di Gaudio e Lollo (Carpi); Castro, Floro Flores, Inglese e N.Rigoni (Chievo); Alonso e Zarate (Fiorentina); Blanc (Frosinone); Gakpe, Dzemaili, Laxalt, L.Rigoni (Genoa); Ljaijc (Inter); Parolo (Lazio); Alex (Milan); Allan (Napoli); Digne e Perotti (Roma); Correa e Fernando (Sampdoria); Floro Flores e Falcinelli (Sassuolo); Benassi (Torino); Fernandes (1-Udinese). – 2 reti: D’Alessandro, Conti e Cigarini (1-Atalanta);

Donsah, Masina (Bologna); Pasciuti (Carpi); Mancosu (1-Bologna/Carpi); Matos (Carpi); Pepe (Chievo); Buchel, Paredes e Tonelli (Empoli); Blaszczykowski (Fiorentina); Rincon (Genoa); D’Ambrosio e Murillo (Inter); Alex Sandro, Bonucci e Lemina (Juventus);

Djordjevic, Kishna, Lulic (Lazio); Antonelli (Milan); Djurdjevic, Goldaniga, G.Gonzalez e Trajkovski (Palermo); Iago Falque, Manolas, Sadiq (Roma); Cassano e Zukanovic (Sampdoria); Missiroli e Politano (Sassuolo); Bovo (1-Torino); Perica (Udinese);

Helander (Verona). – 1 rete: Cherubin, Diamanti, De Roon, Kurtic, Paletta, Maxi Moralez, Stendardo, Toloi (Atalanta); Floccari e Gastaldello (Bologna); Gagliolo, Bianco, De Guzman, Lazzari, Letizia, Marrone, Mbakogu, Sabelli, Verdi (1-Carpi); Cacciatore, Cesar, Dainelli, Hetemaj e Sardo (Chievo); Krunic, Laurini e Livaja (Empoli); Badelj, Bernardeschi, Mati Fernandez, Rebic, Roncaglia, M. Suarez, Tello e Verdu (Fiorentina);

Ajeti, Diakite’, Frara, Paganini, Soddimo e Russo (Frosinone); Figueiras, Perotti (1), De Maio e Tachtsidis (Genoa); Biabiany, Felipe Melo, Guarin, Kondogbia, Medel, Miranda e Palacio (Inter); Barzagli, Padoin e Sturaro (Juventus); Mauri, Milinkovic-Savic e Onazi (Lazio); Abate, Balotelli, Bertolacci, Boateng, Honda, Kucka, Mexes e C. Zapata (Milan);

D. Lopez, El Kaddouri, Albiol e Chiriches (Napoli); El Kaoutari, Lazaar, Quaison, L. Rigoni e Struna (Palermo); De Rossi, Iturbe, Keita, Maicon e Ruediger (Roma); Alvarez, Christodoulopoulos, Ivan (Sampdoria); Duncan, Falcinelli, Magnanelli, Pellegrini (Sassuolo); Acquah, Moretti, Molinaro, Martinez, Peres, Vives, Zappacosta (Torino);

Adnan, Armero, Di Natale e Lodi (Udinese); Bianchetti, J. Gomez, Greco, Jankovic, Moras, Siligardi, Samir e Viviani (Verona). – 1 autorete: Toloi (Atalanta); Frey e Gamberini (Chievo); Camporese (Empoli); Ajeti (Frosinone); De Maio, La Manna e Tachtsidis (Genoa); Murillo (Inter); Basta e Gentiletti (Lazio); Ely (Milan);

Vitiello (Palermo); Manolas, Pjanic e Zukanovic (Roma); Moisander (Sampdoria); Consigli (Sassuolo); Avelar, Padelli, B. Peres (Torino); Armero (Udinese); Marquez (Verona). – 2: G. Gonzalez (Palermo).

Immagine 1 di 7
  • Serie A 35 giornata streaming diretta_7
Immagine 1 di 7