Sampdoria

Sampdoria, Luis Muriel ko: “Mi sono strappato in Nazionale”

Sampdoria, Luis Muriel ko: "Mi sono strappato in Nazionale"

Luis Muriel
ANSA/LUCA ZENNARO

GENOVA – E’ già in viaggio verso l’Italia Luis Muriel infortunatosi ieri sera durante la sfida Colombia-Bolivia.

L’attaccante si è fermato al 33′ del primo tempo per un problema muscolare alla coscia destra uscendo dal campo in lacrime.

Al suo rientro (è atteso in Italia domani) il giocatore verrà sottoposto agli accertamenti di rito per stabilire l’entità dell’infortunio.
“E’ un infortunio che ho già vissuto – ha spiegato -. Quando il medico Ulloa mi ha chiesto ho detto che avevo uno strappo. Sapevo quali sono le sensazioni e i sintomi”.

Verso il rientro in Italia anche Patrik Schick che pur avendo risposto alla chiamata della sua nazionale nonostante la distorsione alla caviglia rimediata contro la Juventus, non è sceso in campo nell’amichevole vinta dalla Repubblica Ceca contro la Lituania. Al rientro Schick proseguirà con le terapie previste.

Domani la Sampdoria concluderà la settimana di allenamenti affrontando al Mugnaini in amichevole alle ore 11, gli svizzeri del Lugano, allenati da Paolo Tramezzani, in ritiro in questi giorni a Diano Marina (Imperia).

To Top