Sassuolo

Sassuolo-Sampdoria 2-1 pagelle, highlights, foto: Schick-Ragusa-Acerbi video gol

Sassuolo-Sampdoria diretta pagelle highlights foto formazioni ufficiali serie a

Quagliarella nella foto Ansa

REGGIO EMILIA – Il Sassuolo ha battuto la Sampdoria 2-1 (0-1) nel posticipo della 32/a giornata della serie A.

Sassuolo batte Sampdoria 2-1 (0-1). Pagelle, highlights e foto Ansa.
Sassuolo (4-3-3): Consigli 6, Lirola 6, Acerbi 7, Cannavaro 6,5, Peluso 6,5, Pellegrini 6,5 (31′ st Duncan sv), Aquilani 5,5, Missiroli 5,5, Politano 5,5 (41′ st Adjapong sv), Matri 6 (28′ st Iemmello 6), Ragusa 6,5. (40 Vitali, 26 Scavo, 5 Antei, 55 Letschert, 98 Adjapong, 12 Sensi, 22 Mazzitelli). All.: Di Francesco 6,5.

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano 6, Bereszynski 5,5, Silvestre 6, Skriniar 5,5, Regini 6, Barreto 5,5 (24′ st Djuricic 5,5), Torreira 6, Praet 6 (1′ st Linetty 6), Fernandes 5,5 (14′ st Alvarez 5,5), Quagliarella 6, Schik 6. (1 Puggioni, 30 Falcone, 5 Dodò, 20 Pavlovic, 4 Simic, 21 Cigarini, 17 Palombo, 47 Budimir). All.: Giampaolo 5,5.

Arbitro: Pairetto di Nichelino 5,5. Reti: nel pt 28′ Schik; nel st 4′ Ragusa, 11′ Acerbi. Angoli: 11-6. Recupero: 2′ e 3′.

Ammoniti: Bereszynski, Pellegrini, Linetty, Politano per gioco scorretto, Peluso per proteste. Spettatori: 9 mila circa.

** I GOL – 28′ pt: Ci prova da fuori area di Silvestre, con la schiena è decisivo il tocco di Schick che beffa Consigli.

– 4′ st: Pareggio del Sassuolo con Ragusa che vola sulla sinistra sul preciso assist di Pellegrini: l’attaccante sull’uscita di Viviano lo batte con un destro molto preciso.

– 11′ st: da calcio d’angolo di Pellegrini il vantaggio del Sassuolo: stacco preciso di Acerbi e palla alle spalle di Viviano.
Sassuolo-Sampdoria 2-1, gli highlights (video gol).

Sassuolo-Sampdoria 2-1, video con il gol segnato da Acerbi.

Sassuolo-Sampdoria, video con il gol segnato da Ragusa.

Sassuolo-Sampdoria, video con il gol segnato da Schick.


Classifica marcatori del campionato di calcio di Serie A dopo gli incontri della 32/a giornata. – 25 reti: Dzeko (Roma); Belotti (1 rigore-Torino). – 23 reti: Higuain (Juventus). – 21 reti: Icardi (2-Inter). – 20 reti: Mertens (1-Napoli).

– 18 reti: Immobile (4-Lazio). – 15 reti: Borriello (1-Cagliari). – 14 reti: Gomez (1-Atalanta); Kalinic (1-Fiorentina); Insigne (1-Napoli). – 13 reti: Bacca (3-Milan); – 11 reti: Falcinelli (2-Crotone); Simeone (1-Genoa); Hamsik (Napoli); Salah (Roma); Iago Falque (2-Torino). – 10 reti: Bernardeschi (3-Fiorentina); Nestorovski (1-Palermo); Muriel (3-Sampdoria); Thereau (Udinese).

– 9 reti: Perisic (Inter); Callejon (Napoli); Defrel (Sassuolo); D.Zapata (1-Udinese). – 8 reti: Dzemaili (Bologna); Dybala (3-Juventus); Keita (Lazio); Caprari (1-Pescara); Nainggolan (Roma); Schick e Quagliarella (1-Sampdoria).

– 7 reti: Inglese e Pellissier (1-Chievo); Babacar (1-Fiorentina); Candreva (Inter); Suso (1-Milan); Perotti (7-Roma); Matri (Sassuolo); Ljajic (1-Torino). – 6 reti: Caldara, Kessie (2) e Kurtic (Atalanta); Destro (Bologna); Birsa (Chievo); Banega (Inter); Pellegrini (1-Sassuolo).

– 5 reti: Conti, Petagna (Atalanta); Verdi (Bologna); Joao Pedro e Sau (Cagliari); Mchedlidze (Empoli); Khedira, Mandzukic, Pjanic (Juventus); Parolo (Lazio); Lapadula (1-Milan); Benali (Pescara); Bruno Fernandes (Samp); Baselli e Benassi (Torino); Fofana e Jankto (Udinese).

– 4 reti: Castro e Meggiorini (Chievo); Maccarone (2-Empoli); Ilicic (1) e Tello (Fiorentina); Biglia (3-Lazio); Pasalic (Milan); Milik (Napoli); Quaison (Palermo); El Shaarawy (Roma): Perica (1-Udinese).

To Top