Sport

Sassuolo-Stella Rossa, Ivan ‘il terribile’ Bogdanov sugli spalti

Sassuolo-Stella Rossa, Ivan 'il terribile' Bogdanov sugli spalti

Sassuolo-Stella Rossa, Ivan ‘il terribile’ Bogdanov sugli spalti
FOTO ARCHIVIO ANSA

REGGIO EMILIA – Un ritorno inatteso, per fortuna indolore. Questa sera, a Reggio Emilia, a tifare Stella Rossa sugli spalti del Mapei Stadium, nella curva che ospitava i tanti tifosi serbi, c’era anche Ivan Bogdanov, l’ultrà che nel 2010 a Genova provocò i disordini in occasione di Italia-Serbia. Erano più di mille i sostenitori della Stella Rossa arrivati a Reggio Emilia per seguire la propria squadra. E non è passata inosservata la presenza di Ivan ‘il terribile’ tornato in Italia a distanza di sei anni. Anche allo Stadium ha inscenato la parte del ‘capopopolo’, a torso n**o e spalle al campo. Dal punto di vista dell’ordine pubblico non si sono registrati incidenti.

Sassuolo-Stella Rossa 3-0, gol Defrel. L’attaccante del Sassuolo ha battuto il portiere avversario con una spettacolare conclusione al volo.

Sassuolo-Stella Rossa 2-0, gol Politano. Raddoppio del Sassuolo, Politano si è presentato davanti al portiere avversario e non ha sbagliato. Ecco il suo diagonale vincente.

San raffaele

Sassuolo-Stella Rossa 1-0, gol Domenico Berardi. L’attaccante del Sassuolo, con un tocco sotto misura da bomber di razza, ha portato in vantaggio la sua squadra.

To Top