Blitz quotidiano
powered by aruba

Sassuolo-Torino streaming-diretta tv: dove vedere Serie A

ROMA – Sassuolo – Torino, la partita verrà trasmessa in diretta tv alle ore 20.45 da Sky Sport e Mediaset Premium.

Sassuolo-Torino verrà trasmessa anche in diretta streaming su pc, cellulari e tablet grazie alle applicazioni SkyGo e Premium Play.

Probabili formazioni di Sassuolo-Torino, recupero della 16/esima giornata di serie A.

Sassuolo (4-3-3): 47 Consigli, 11 Vrsaljko, 28 Cannavaro, 15 Acerbi, 13 Peluso, 10 Laribi, 4 Magnanelli, 32 Duncan, 25 Berardi, 9 Falcinelli, 17 Sansone. (1 Pomini, 79 Pegolo, 3 Longhi, 23 Gazzola, 5 Antei, 20 Ariaudo, 21 Fontanesi, 8 Biondini, 6 Pellegrini, 16 Politano, 18 Pierini. 92 Defrel). All.: Di Francesco. Squalificati: nessuno. Diffidati: Magnanelli, Vrsaljko. Indisponibili: Missiroli, Floro Flores, Terranova.

Torino (3-5-2): 28 Ichazo, 19 Maksimovic, 25 Glik, 24 Moretti, 7 Zappacosta, 15 Benassi, 20 Vives, 16 Baselli, 3 Molinaro, 10 Immobile, 9 Belotti (1 Padelli, 13 Castellazzi, 21 Gaston Silva, 5 Bovo, 6 Acquah, 14 Gazzi, 17 Martinez, 27 Quagliarella). Indisponibili: Peres, Obi, Avelar, Jansson, Pryyma. Squalificati: nessuno Diffidati: Vives, Baselli. Arbitro: Celi di Bari Quote Snai: 2,50; 2,10; 2,95.

Sassuolo e Torino affrontano il recupero del campionato italiano di calcio di Serie A senza stravolgere i loro moduli tattici. Eusebio Di Francesco punta sul 4-3-3, schieramento che permette la valorizzazione degli attaccanti del Sassuolo. Il Torino ha un modulo tattico più abbottonato come il 3-5-2 che in fase difensiva si trasforma anche in 5-3-2. In attacco dovrebbero giocare il “Gallo” Belotti e Ciro Immobile due attaccanti che hanno fatto molto bene nell’ultimo match di campionato contro il Frosinone di mister Stellone.

Nessuna conseguenza per l’infortunio subito da Maksimovic nel corso di Torino-Frosinone: il giocatore, che aveva lasciato il campo per una contusione alla caviglia sinistra, dovrebbe già essere a disposizione per il recupero di mercoledì prossimo contro il Sassuolo. Ancora incerto, invece, il recupero di Bruno Peres, anch’egli uscito anzitempo nell’ultima di campionato.

Torino senza Bruno Peres a Reggio Emilia nel recupero della 16/a giornata, mercoledì sera contro il Sassuolo. Gli accertamenti hanno diagnosticato un ‘sovraccarico funzionale al bicipite femorale della coscia sinistra’. La prognosi è di 5-7 giorni. Nell’allenamento di oggi pomeriggio, alla ‘Sisport’, lavoro personalizzato per Jansson, Obi e Pryima.

Immagine 1 di 8
  • Ventura nella foto LaPresseVentura nella foto LaPresse
  • Foto LaPresse
  • Foto LaPresse
  • Foto LaPresse
  • Foto LaPresse
  • Foto LaPresse
  • Foto LaPresse
  • Foto LaPresse
Immagine 1 di 8
Immagine 1 di 5
  • Sassuolo-Torino, Ventura nella foto LaPresseSassuolo-Torino, Ventura nella foto LaPresse
  • Foto LaPresse
  • Foto LaPresse
  • Foto LaPresse
  • foto LaPresse
Immagine 1 di 5