Blitz quotidiano
powered by aruba

Scudetto, le quote: Juventus 1.40, Roma 7,00, Napoli 8,00…

ROMA – Scudetto, le quote: Juventus 1.40, Roma 7,00, Napoli 8,00… La Juventus domina i pronostici e le scommesse Snai sulla Serie A 2016/17: il sesto scudetto consecutivo si gioca a quota bassissima, 1,40. Dietro i bianconeri c’è la Roma, chiamata all’impresa per recuperare lo svantaggio sul tabellone. Il colpo giallorosso pagherebbe 7,00, meglio del Napoli che per il momento è dato a 8,00.

87% scommettitori dice Juve. Nette le scelte degli scommettitori che nell’87% dei casi hanno puntato sulla squadra di Allegri. A sorpresa, la seconda squadra nella speciale classifica con il 4% delle giocate – è l’Inter, seguita da Napoli e Roma entrambe con poco più del 2%. La lotta per la seconda posizione è decisamente più accesa.

Napoli e Roma si contendono il miglior piazzamento nelle scommesse Snai sul “Vincente Senza Juventus”, dove i giallorossi hanno la meglio, anche se di poco, a 2,40. Per la Juventus è aperta un’ampia serie di scommesse sui possibili record della stagione. Si parte dalle vittorie totali: per i quotisti Snai saranno 25 o 26, superare i 33 successi sarebbe un primato da 75 volte la posta.

Gol fatti e subiti. Per quanto riguarda le partite consecutive senza subire reti, va considerato che furono 10 nella scorsa stagione: lo stesso traguardo si gioca a 5,00, più verosimilmente i bianconeri si fermeranno a 7 (3,50). Impossibile ignorare il duo Higuain-Dybala, una coppia tra i 40 e i 49 gol complessivi secondo i quotisti (a 3,50).

Posto in Europa. Per quanto riguarda le squadre che lottano per un posto in Europa il duello per il miglior piazzamento a fine campionato è tra Fiorentina, Lazio, Sassuolo e Torino, protagoniste nella scommessa “Vincente gruppo 2”. Sono i viola ad avere la meglio nelle quote Snai, a 2,40, seguiti dai biancocelesti a 2,75. Stessa quota per neroverdi e granata, entrambi a 4,75.

Salvezza. Due squadre alla pari anche nel “vincente gruppo 5”, – le squadre che si giocheranno la salvezza – dove Pescara e Palermo, a 2,30, fanno meglio del Crotone (3,50).