Blitz quotidiano
powered by aruba

Serie A. Carpi-Udinese: streaming-diretta dove vedere

Serie A, Carpi-Udinese: streaming-diretta dove vedere. Diretta tv su Sky Sport alle ore 15.00 e diretta streaming su pc, cellulari e tablet grazie all'applicazione SkyGo.

MODENA – Carpi-Udinese, anticipo della 19esima giornata del campionato italiano di calcio di Serie A, verrà trasmessa in diretta tv su Sky Sport alle ore 15.00 ed in diretta streaming su pc, cellulari e tablet grazie a Sky Go.

Probabili formazioni di Carpi-Udinese. Carpi (4-4-1-1): 27 Belec, 5 Zaccardo, 21 Romagnoli, 6 Gagliolo, 3 Letizia, 19 Pasciuti, 4 Cofie, 8 Bianco, 11 Di Gaudio, 20 Lollo. 99 Gerry Mbakogu. (1 Brkic, 34 Gabriel Silva, 23 Suagher, 36 Daprelà, 39 Marrone, 29 Martinho, 17 Crimi, 15 Lasagna). All.: Fabrizio Castori. Squalificati: nessuno. Diffidati: Marrone, Cofie, Lollo, Gagliolo, Gabriel Silva. Indisponibili: Bubnjic, Fedele, Matos.

Udinese (3-5-2): 31 Karnezis; 89 Piris, 5 Danilo, 30 Felipe; 27 Widmer, 7 Badu, 20 Lodi, 8 Bruno Fernandes, 21 Edenilson; 10 Di Natale, 18 Perica (A disp. 97 Meret, 2 Wague, 75 Heurtaux, 23 Marquinho, 53 Ali Adnan, 16 Iturra, 33 Kone, 19 Guilherme, 9 duvan Zapata, 77 Thereau, 74 Aguirre). All. Colantuono Squalificati: nessuno Diffidati: Ali Adnan, Wague Indisponibili: Merkel, Domizzi, Pasquale Arbitro: Fabbri di Ravenna Quote Snai: 2,85; 3,20; 2,50.

”Per me il Carpi vale come la Juventus”. Il tecnico dell’Udinese Stefano Colantuono lancia un messaggio forte,chiaro ai suoi, “ora vediamo se l’hanno capito”. Guai a sottovalutare l’avversario, insomma. E’ con questo spirito, annunciato oggi nella consueta conferenza stampa della vigilia che l’Udinese si prepara ad affrontare l’ultima gara del girone d’andata, nell’anticipo di Modena. “Dobbiamo dimostrare maturità anche in questo perché non dovremmo pensare alla loro classifica, ma giocare come se fosse uno spareggio, ma sono convinto che lo faremo. Sono fiducioso sotto questo punto di vista”, prosegue. I cali di tensione sono assolutamente da evitare.Come nel girone di ritorno.

”Cerchiamo di finire bene il girone d’andata. La cosa certa, che posso garantire, è che faremo un grande girone di ritorno, perché ho la certezza che questo gruppo manterrà la stessa fame anche a obiettivo salvezza raggiunto. La nostra voglia è quella di arrivarci presto, perché se vogliamo provare a guardare qualcos’altro ci teniamo a raggiungerla più presto possibile. Poi non molleremo di una virgola”. L’Udinese è in crescita, ma restano da limare ancora errori dei singoli, come quello di mercoledì, in occasione del gol dell’Atalanta. ”Penso che mercoledì abbiamo fatto una partita praticamente perfetta, tranne in quell’occasione. Ma gli errori fanno parte del gioco, altrimenti le partite finirebbero tutte 0-0. Noi lavoriamo per limitarli”.

Colantuono preferisce piuttosto concentrarsi sul Carpi ”che nell’ultimo periodo ha dimostrato di essere in salute, mettendo in difficoltà la Juve e pareggiando contro la Lazio. E’ una squadra che corre molto, che pressa e che comunque ha molta qualità, soprattutto davanti. La reputo una squadra molto fastidiosa, e non lo dico tanto per dire. E’ una partita in cui devi sudare, perché, ripeto, per me il Carpi vale come la Juventus”.

”La serie A – conclude – è una brutta bestia e ci mette poco a farti svegliare. Quando hai pochi giorni di lavoro, poi, devi prepararle soprattutto nella testa. Sarà una bella prova per vedere quanto siamo cresciuti”.

Immagine 1 di 2
  • Foto LaPresseFoto LaPresse
  • Foto LaPresse
Immagine 1 di 2
Immagine 1 di 3
  • Foto LaPresseFoto LaPresse
  • Foto LaPresse
  • Foto LaPresse
Immagine 1 di 3


TAG: ,