Sport

Serie A, Tavecchio pensa a playoff e playout. Sul calendario: “Solo tre partite la domenica pomeriggio”

Serie A, Tavecchio pensa a playoff e playout. Sul calendario: "Solo tre partite la domenica pomeriggio"

Serie A, Tavecchio pensa a playoff e playout. Sul calendario: “Solo tre partite la domenica pomeriggio”

ROMA – In futuro in serie A potrebbero essere inseriti i playoff e i playout. E’ il presidente della Federcalcio Carlo Tavecchio a mostrarsi possibilista su queste novità che oltretutto “a livello dilettantistico e nel calcio a 5 nazionale già esistono”.

Tavecchio ne ha parlato ai microfoni di ‘Radio anch’io sport’ in risposta a una domanda sulle possibili novità per rendere più avvincente la competizione. “Il mio obiettivo è quello. I playoff e i playout sono idee innovative e nei tornei dilettanti ci sono già. Bisogna studiare forme nuove”, ha detto Tavecchio, secondo il quale l’attuale campionato “è buono, ha messo in evidenza le cinque squadre che si prevedeva: l’importanza della Juve è fuori discussione, ma Roma e Napoli stanno riducendo il gap e spero che in futuro ci sia più competitività”.

San raffaele

Poi per il prossimo anno ci potrebbe essere una novità nel calendario. “Il calendario è tutto in funzione dei diritti tv e sui fusi orari del mondo. Bisognerà cercare di compendiare le due cose con un risultato accettabile. Ho visto che in Spagna sono già tre le partite della domenica pomeriggio. É un problema di fuso, di vendita di diritti, di mantenimento dei costi stellari delle grandi organizzazioni. Davanti a questi fatti bisogna prendere atto”. E per quanto riguarda la possibilità di un campionato a 18 squadre ha aggiunto: “Ho sempre pensato a raggiungere questo obiettivo, il problema è che la decisione dei format è legata a modelli culturali che dipendono da deliber

Infine l’introduzione del Var: “sono molto contento, era il 2014 quando lo segnalai al presidente della Fifa Blatter, Nicchi ha fatto bene ad annunciarlo”.

To Top