Blitz quotidiano
powered by aruba

Serie B, Cittadella-Verona 5-1. Allarme Hellas: 9 gol presi in due partite

PADOVA – Grande prestazione del Cittadella contro il Verona nell’anticipo della qundicesima giornata di serie B. I padroni di casa, sorpresa del campionato, si sono imposti 5-1 al Tombolato, infliggendo la seconda pesante sconfitta consecutiva all’Hellas capolista, reduce dallo 0-4 interno col Novara.

Al primo minuto il Verona va in rete di Pazzini, ma poco dopo comincia la rimonta della squadra di casa: al 19′, la prima rete per il Cittadella grazie ad una azione di Iori e al 27′ il secondo gol, su colpo di testa di Scaglia. Una manciata di minuti più tardi, al 35′ la terza rete sempre del Cittadella grazie ad un tocco di Litteri.

Il primo tempo si chiude con un’altra rete, al 44′ c’e’ il quarto gol del Cittadella, con una punizione di Benedetti. Durante il secondo tempo arriva infine anche la quinta rete del Cittadella, al 36′, grazie a Litteri.

Per il Verona, che sembrava destinato a dominare senza avversari il campionato di Serie B, un chiaro campanello di allarme: nove gol incassati in due partite, il Cittadella che torna vicino e il Frosinone che ora può tentare l’aggancio in vetta.