Sport

Simeone: “Resto all’Atletico Madrid, ho rifiutato un’offerta da 35 milioni”

Simeone: "Resto all'Atletico Madrid, ho rifiutato un'offerta da 35 milioni"

Simeone: “Resto all’Atletico Madrid, ho rifiutato un’offerta da 35 milioni”

MADRID – “L’ho detto: io resto all’Atletico Madrid anche la prossima stagione”. Diego Simeone, in un’intervista ad As, assicura che non lascerà Madrid. L’allenatore argentino, nei mesi scorsi, aveva aperto alla possibilità di allenare l’Inter in futuro. Parole che avevano scatenato i rumors sulla panchina nerazzurra, ora però Simeone sembra allontanare questa possibilità.

“Sono qui da 5 anni e mezzo – spiega – e sono felice. I calciatori mi danno energia continuamente, quotidianamente. Non posso lamentarmi di nulla, sono soddisfatto del mio lavoro”.

Neppure un anno fa, però, Simeone aveva pensato all’addio: “Dopo la finale di Champions League persa a Milano dissi che dovevo pensare al mio futuro, lo dissi perché camminando verso la sala stampa sentivo i blancos che banchettavano e quando mi sono seduto ho provato dolore. In quel momento sarei potuto andar via, una squadra mi offriva 35 milioni di ragioni per andarmene, 35 milioni, ma non volevo andar via e non voglio andar via perché mi identifico ancora con questo club. Perché ho accorciato il contratto dal 2020 al 2018? Perché era meglio per me e per il club. Fossi andato via, per loro non sarebbe stato facile pagarmi per molti anni”.

To Top