Sport

Sorteggio Champions League, in Spagna gridano al complotto: Ian Rush non avrebbe “mischiato”

Sorteggio Champions League, in Spagna gridano al complotto: Ian Rush non avrebbe "mischiato"

Sorteggio Champions League, in Spagna gridano al complotto: Ian Rush non avrebbe “mischiato”

ROMA – In Spagna fanno discutere i sorteggi di Champions League andati in scena oggi 21 aprile a Nyon. Ian Rush, ambasciatore della finale di Cardiff, non avrebbe mescolato le palline nella seconda pescata dalle urne.

L’ex attaccante del Liverpool, scrivono sia Marca che As, due dei maggiori quotidiani sportivi iberici, dopo aver estratto il nome del Real Madrid, sarebbe andato direttamente a pescare quello dell’Atletico, senza rimischiare le palline come da usanza.

San raffaele

To Top