Blitz quotidiano
powered by aruba

Spalletti-Zeman, pace fatta alla Domenica Sportiva VIDEO

L'allenatore del Lugano ribadisce: "Per me non c'è stato niente con Spalletti, ho sentito qualcosa che magari non ho capito bene, ma io non ho criticato nessuno. Quando ho parlato di Totti l'ho fatto guardando la sua situazione solo ed esclusivamente dal punto di vista umano".

ROMA – Zeman-Spalletti, è pace fatta. Dopo il botta e risposta di qualche tempo fa tra il boemo e l’allenatore della Roma su Totti, in diretta Tv, alla Domenica Sportiva, arriva il chiarimento.

L’allenatore del Lugano ribadisce: “Per me non c’è stato niente con Spalletti, ho sentito qualcosa che magari non ho capito bene, ma io non ho criticato nessuno. Quando ho parlato di Totti l’ho fatto guardando la sua situazione solo ed esclusivamente dal punto di vista umano. E ripeto che sono rimasto male vedendolo seduto in panchina. Le scelte le fanno gli allenatori, io sono affezionato a Francesco, in 20 anni di Roma è stato spesso lui a fare diventare bravi gli allenatori che ha avuto. Se Perotti può reggere il paragone con Totti? Mai, non potrà mai segnare 25 gol in campionato…”.

Dello stesso tenore le considerazioni di Spalletti, che sottolinea come “parlare di Totti a Roma sia molto delicato, perché poi tutti ci possono inzuppare il pane”, ma chiarisce: “Con Zeman non ho nulla, rimane un grande amico, un tecnico che sono andato a studiare anche quando lui non lo sapeva. Ho assoluto rispetto di Zeman, può dire quello che vuole, io mi sono solo difeso perché altrimenti mi saltavano addosso. Quando Zeman dice la sua fa sempre notizia”.

E Zeman ha detto la sua anche sull’Inter (“Mancini è un ambizioso, non molla e crede ancora nello scudetto: è stato attaccato molto da chi diceva che la salvava spesso il portiere, adesso sta provando a fare un gioco più offensivo e paga qualcosa”) e sul Milan, in particolare su Balotelli. Quando gli chiedono se riuscirebbe ad allenarlo, risponde così: “Tecnicamente è molto bravo, non si discute, ma è da vedere se riuscirei. Ci hanno provato in tanti e in pochi hanno ottenuto risultati”.


PER SAPERNE DI PIU'