Sport

Stemmi più brutti: c’è il Napoli. Polemiche su Daily Mail

Stemmi più brutti: c'è il Napoli. Polemiche su Daily Mail

Insigne (foto Ansa)

ROMA – La classifica dei loghi più brutti della storia del calcio è stata pensata e scritta dal Daily Mail e ha scatenato immediatamente le polemiche tra i tifosi di tutto il mondo. In particolare tra quelli del Napoli. Perché in classifica c’è anche lo stemma del club azzurro.

La motivazione del quotidiano britannico: “Per i nostri gusti è un po’ troppo minimalista, anche se ha un look moderno. Manca di riferimenti importanti, come una scritta, la data di fondazione o un qualsiasi motto italiano”.

La furia non ha coinvolto soltanto i sostenitori. Lo Zenit San Pietroburgo, per esempio, ha risposto per le rime attraverso il proprio profilo Twitter dicendo che anche il logo del “Mail” è tra i più brutti di sempre. La risposta del giornale (“Nessuna offesa per il club, a noi piaceva di più quello che c’era prima”) non è bastata. I russi hanno risposto: “Anche a noi piaceva la vecchia testata del Daily Mail”.

San raffaele

Ecco le prime dieci posizioni dei stemmi più brutti secondo il Daily Mail: 1) Melbourne Victory, 2) Amburgo, 3) New York Red Bulls, 4) Napoli, 5) Zenit San Pietroburgo, 6) Bohemians, 7) Wolfsburg, 8) Valenciennes, 9) Newell’s Old Boys, 10) Pacos de Ferreira.

To Top