Blitz quotidiano
powered by aruba

Stemmi più brutti: c’è il Napoli. Polemiche su Daily Mail

ROMA – La classifica dei loghi più brutti della storia del calcio è stata pensata e scritta dal Daily Mail e ha scatenato immediatamente le polemiche tra i tifosi di tutto il mondo. In particolare tra quelli del Napoli. Perché in classifica c’è anche lo stemma del club azzurro.

La motivazione del quotidiano britannico: “Per i nostri gusti è un po’ troppo minimalista, anche se ha un look moderno. Manca di riferimenti importanti, come una scritta, la data di fondazione o un qualsiasi motto italiano”.

La furia non ha coinvolto soltanto i sostenitori. Lo Zenit San Pietroburgo, per esempio, ha risposto per le rime attraverso il proprio profilo Twitter dicendo che anche il logo del “Mail” è tra i più brutti di sempre. La risposta del giornale (“Nessuna offesa per il club, a noi piaceva di più quello che c’era prima”) non è bastata. I russi hanno risposto: “Anche a noi piaceva la vecchia testata del Daily Mail”.

Ecco le prime dieci posizioni dei stemmi più brutti secondo il Daily Mail: 1) Melbourne Victory, 2) Amburgo, 3) New York Red Bulls, 4) Napoli, 5) Zenit San Pietroburgo, 6) Bohemians, 7) Wolfsburg, 8) Valenciennes, 9) Newell’s Old Boys, 10) Pacos de Ferreira.

Immagine 1 di 10
  • Stemmi più brutti: c'è il Napoli. Polemiche su Daily Mail 10Zenit
  • Boheminas
  • Wolfsburg
  • Valenciennes
  • Newell's Old Boys
  • Melbourne Victory
  • Pacos de Ferreira
  • Napoli
  • NY Red Bull
  • Amburgo
Immagine 1 di 10

TAG: ,