Blitz quotidiano
powered by aruba

Tacchetti in testa: calciatrice calpesta avversaria VIDEO

ROMA – Tacchetti in testa all’avversaria: è questa l’ultima bravata di Alex Keown, difensore del Tottenham e “bad girl” del calcio inglese. La sua “vittima” è stata Whitney Locke, attaccante del West Ham Femminile.

Storie tese tra Alex Keown, pilastro difensivo del Tottenham Femminile, ed il centravanti  del West Ham, Whitney Locke.

Alex Kewon ha risolto una piccola mischia al limite della propria area di rigore atterrando Locke senza troppi convenevoli,  con un colpo al volto. Poi, come scrive La Repubblica,  a palla lontana mentre l’avversaria è ancora a terra, la calpesta con i tacchetti, ancora sul viso.

Nel frattempo il gioco prosegue senza che l’arbitro veda nulla. Whitney Locke resta a terra, dolorante, fino a che il direttore di gara non accorre per sincerarsi delle sue condizioni. Nonostante il (comprensibile) dolore, la vittima del ‘pestaggio’ alla fine l’ha presa col sorriso, postando su Twitter questo video ripreso dagli spalti. Felice soprattutto del fatto che il suo West Ham abbia portato a casa la vittoria per 1 a 0. Riportiamo di seguito il video da “La Repubblica”.

Immagine 1 di 4
  • Tacchetti in testa: calciatrice calpesta avversaria VIDEOTacchetti in testa: calciatrice calpesta avversaria VIDEO
  • Tacchetti in testa: calciatrice calpesta avversaria VIDEO
  • Tacchetti in testa: calciatrice calpesta avversaria VIDEO
  • Tacchetti in testa: calciatrice calpesta avversaria VIDEO
Immagine 1 di 4