Blitz quotidiano
powered by aruba

Tonelli, gesto ‘manette’ dopo rosso: 3 giornate squalifica

ROMA – L’aver fatto il gesto delle manette dopo essere stato espulso per doppia ammonizione costa al difensore dell’Empoli Lorenzo Tonelli 3 giornate di squalifica.

Lo ha deciso il giudice sportivo, che nel suo comunicato sottolinea il fatto che il calciatore “all’atto della consequenziale espulsione (per i due gialli n.d.r.), ha rivolto al Quarto Ufficiale un gesto ingiurioso (“le manette”)”. Quattro giocatori sono stati squalificati per una giornata dopo l’espulsione per doppia ammonizione nel turno dello scorso fine settimana: si tratta di Conti (Atalanta), Missiroli (Sassuolo), Moras (Verona) e Spolli (Chievo).

Un turno anche ad altri sette, che erano in diffida e hanno ricevuto un ‘giallo': Benassi (Torino), Brozovic (Inter), Hallfredsson (Udinese), Izzo (Genoa), Montolivo (Milan), Pinzi (Chievo) e Saponara (Empoli).

Solo un’ammonizione con diffida e diecimila euro di multa per l’allenatore del Napoli Maurizio Sarri, espulso ieri durante il match contro il Milan, “per avere, al 28′ del secondo tempo, contestato platealmente l’operato arbitrale”.

Il gesto del difensore dell’Empoli Tonelli non ha lasciato indifferente il popolo del web. Anche perchè ha richiamato alla memoria quello di Josè Mourinho durante uno storico Inter-Sampdoria.

Riportiamo di seguito i tweet più popolari agli hashtag #Tonelli #GestoManette.

Immagine 1 di 4
  • Tonelli ed il gesto delle manetteTonelli ed il gesto delle manette
  • Tonelli ed il gesto delle manette
  • Tonelli ed il gesto delle manette
  • Tonelli ed il gesto delle manette
Immagine 1 di 4