Torino

Grande Torino, Andrea Belotti e Gigi Buffon ricordano gli “Invincibili”

Grande Torino, Andrea Belotti e Gigi Buffon ricordano gli "Invincibili"
Grande Torino, Andrea Belotti e Gigi Buffon ricordano gli "Invincibili"

Grande Torino, Andrea Belotti e Gigi Buffon ricordano gli “Invincibili” (Ansa)

TORINO – Il ricordo della tragedia di Superga non perde emozione con il passare degli anni. Ne è stato interprete oggi Andrea Belotti che, promosso capitano, ha letto per la prima volta i nomi delle vittime dello schianto che dissolse il 4 maggio 1949 lo squadrone degli Invincibili.

Quest’anno la ricorrenza capita a due giorni dal derby, sempre sentito dalle due tifoserie, con la Juventus a un passo dal 6/o scudetto di fila e il Toro che vorrebbe rimandare la festa.

San raffaele

Alle celebrazioni in memoria del Grande Torino si sono uniti con attestati di vicinanza anche diversi calciatori della Juventus, compresa la stessa società bianconera.

Travolte da un fiume di solidarietà le scritte ingiuriose apparse due giorni fa sulla strada che porta a Superga, prontamente fatte rimuovere dalla Sindaca di Torino Chiara Appendino.

A fianco dei granata uno dei giocatori più illustri della Juventus, Gigi Buffon: “Onore a voi campioni del Grande Torino, in eterno, e siano perdonati coloro che si macchiano di atti inqualificabili, come deridervi o mancarvi di rispetto”, è stato il tweet del portiere, che si è scagliato contro coloro che sono stati definiti “più morti dei morti”.

“Mi provoca ribrezzo e rabbia sentire torturare ancor oggi i nostri angeli dell’Heysel”, ha aggiunto il portiere e capitano della Juventus, spiegando che “i morti sono morti e non rompono i c… a nessuno”.

L’intervento del capitano bianconero ha avuto il plauso di Matteo Renzi, tifoso viola: “E’ un grande giocatore di calcio e soprattutto di un uomo vero. Sono orgoglioso che lui sia il capitano della Nazionale”.

Rispetto per il Grande Torino espresso anche da Marchisio e Dybala: “Sono passati 68 anni, – ha scritto il ‘Principino’ bianconero – ma in tutti noi, nel mondo dello sport e non solo il ricordo è indelebile. #GrandeTorino #GrandeSquadra #GrandiUomini”.

Dybala ha postato su Twitter la foto della Mole Antonelliana colorata di granata. La giornata speciale del Toro si è arricchita anche della presentazione del programma per l’inaugurazione del nuovo Filadelfia, che sarà inaugurato il 25 maggio 2017.

To Top