Sport

Tourist Trophy, Alan Bonner perde la vita durante le prove: terzo pilota morto in 24 ore

LONDRA – Dopo Davey Lambert e Jochem van den Hoek è il nome di Alan Bonner ad allungare il macabro elenco dei piloti deceduti sulle strade dello Snaeffell Mountain Course, sull’Isola di Wight, in meno di 24 ore. Il centauro irlandese, di 33 anni, è rimasto vittima di un incidente fatale durante la sessione di qualifiche del Senior TT.

Bonner, sulla sua BMW S1000RR, aveva da poco terminato la gara in Superstock, al 30esimo posto. Dell’incidente si sa solo che stava percorrendo il 33esimo miglio del tracciato, prima di perdere il controllo del mezzo.

Era un pilota esperto, presenza fissa alla North West 200, alla Tandragee 100, oltre ad essere campione nel 2010 nel Irish road race Senior Support e presente al TT dal 2014. I commissari di gara non hanno potuto fare altro che sventolare le bandiere rosse e annullare la sessione di qualifica in corso e la gara del TT Zero.

To Top