Blitz quotidiano
powered by aruba

U21 a Venezia in memoria di Valeria Solesin ma Milan…

ROMA – Una decisione controversa, quella del Milan, che ha deciso di non concedere Gianluigi Donnarumma e Alessio Romagnoli alla Nazionale Under 21 di Luigi Di Biagio. I due erano nella lista dei convocati, ma dovranno rinunciare all’amichevole di giovedì 2 giugno a Venezia contro la Francia. Una partita in ricordo di Valeria Solesin, la studentessa veneziana e unica vittima italiana della strage al Bataclan del 13 novembre 2015.

Il Milan, prima di opporre il rifiuto, ci ha pensato un paio di giorni: poi il “no”, ultimo capitolo della difficilissima storia tra club e federazione. La società rossonera ha concesso soltanto a Davide Calabria, meno impegnato durante la stagione, di unirsi al gruppo degli azzurrini.