Blitz quotidiano
powered by aruba

Valentino Rossi: “Lorenzo in Ducati? Ha coraggio e…”

ROMA – Va in scena ad Austin il terzo appuntamento del Mondiale. Valentino Rossi vuole recuperare punti, malgrado in Texas non abbia una grande tradizione: “Questa pista è sempre molto difficile, è lunga e tecnica, negli ultimi anni non mi ha favorito – ha detto il pesarese – nel 2015 ho però preso il podio e quest’anno sarà diverso per via delle Michelin, spesso soffriamo all’anteriore qui e vediamo se avremo lo stesso problema, bisognerà vedere durante le prove. La stagione? In Qatar è andata abbastanza bene, in Argentina è stata dura per tutti, con la gara divisa in due. Aspetto domani per capire il comportamento dell’anteriore. Ma a parte questo c’è tanto lavoro da fare perché la pista è lunga e difficile”.

Rossi ha poi parlato del futuro del compagno di squadra Jorge Lorenzo che si preannuncia in Ducati nel 2017. In conferenza stampa non ne aveva parlato, poi si è lasciato andare ai microfoni di Sky: “Ne parlano tutti del fatto che Jorge l’anno prossimo andrà in Ducati – ha detto il nove volte iridato – avevo detto che bisognava avere coraggio per fare questa scelta e lui ce l’ha. E credo anche che andrà forte perché la Ducati adesso ha un’altra moto”. Poi Rossi ha anche confermato l’interesse a fare uno scambio con Lewis Hamilton: “Se lui vuole provare la M1 molto volentieri, e io proverei volentieri la sua Mercedes!”.