Blitz quotidiano
powered by aruba

Verona – Inter, streaming e diretta tv: dove vedere Serie A

ROMA – Verona – Inter, streaming-diretta tv: dove vedere Serie A. La partita verrà trasmessa in diretta tv su Sky Sport e Mediaset Premium alle ore 12.30 ed in diretta streaming su SkyGo e Premium Play.

Formazioni ufficiali della partita.

Verona (4-4-2): Gollini; Albertazzi, Vangelis Moras, Helander, Pisano; Wszolek, Ionita, Marrone, Samir; Toni, Pazzini.
A disp.: Coppola, Marcone, Gilberto, Bianchetti, Romulo, Emanuelson, Greco, Jankovic, J. Gomez. All.: gigi Delneri.
Squalificati: -.
Indisponibili: Souprayen, Viviani, Rebic, Siligardi.

Inter (4-3-3): Handanovic; Nagatomo, Murillo, Juan Jesus, Telles; Brozovic, Medel, Kondogbia; Palacio, Eder, Icardi.
A disp.: Carrizo, D’Ambrosio, Santon, Correia, Popa, F. Melo, Gnoukouri, Biabiany, Perisic, Manaj, Ljajic. All.: Mancini.
Squalificati: Miranda (1).
Indisponibili: Jovetic.

Ancora gli arbitri nel mirino di Roberto Mancini che – alla vigilia della partita contro il Verona – non cambia atteggiamento ma addirittura rilancia. L’allenatore dell’Inter prima sembra dribblare l’argomento: “Sono appena uscito da un casino…” esordisce.

Poi però si lascia andare: “Solo in Italia squalificano o espellono gli allenatori. In Inghilterra e in Turchia, dove non sono mai stato espulso, si parla normalmente con il quarto uomo”.

Il futuro di mister Roberto Mancini non sembra cosi’ scontato e lui stesso preferisce glissare: “Se dipende dalla Champions? Pensiamo partita per partita. Siamo in linea con i nostri programmi. Abbiamo iniziato bene, poi sono stati persi alcuni punti per strada ma adesso dobbiamo pensare positivo”.

A Verona bisogna vincere, prova d’appello per la nuova coppia d’attacco Icardi-Eder che ha debuttato contro il Chievo. Un buon esordio nonostante la vittoria di misura. Tante occasioni, molte sciupate eppure segnali di una possibile inversione di tendenza.

“Abbiamo creato tanto ma sempre con il piccolo problema – ammette Mancini – che non chiudiamo le partite e soffriamo. Facciamo fatica a segnare. Dobbiamo essere più cattivi e precisi. Contro il Chievo abbiamo prodotto 24 occasioni e un solo gol. Almeno un paio di reti andavano fatte, perché negli ultimi minuti è salito il panico ricordando la Lazio e il Sassuolo”.

L’allenatore ha fortemente voluto Eder, un attaccante capace di affiancare e sostenere Icardi. Passo indietro per Jovetic che nella rifinitura si e’ anche infortunato e non sara’ a Verona: “Abbiamo sei attaccanti e possono giocarne 3 o al massimo quattro se siamo sotto durante il match. Gli altri non possono giocare. Ognuno di loro ha fatto il loro dovere e ha lavorato bene. Sono tutti a disposizione, ma in avanti siamo in tanti…”.

“Icardi – Mancini e’ sicuro – farà i suoi gol. Essendo così giovane, ha margini di miglioramento enormi. Il suo rendimento mi soddisfa”. Stesso discorso per Kondogbia, ancora una volta difeso da Mancini: “Credo molto il lui, è giovane e può migliorare. Fa cose straordinarie e poi si perde. I 31 milioni di euro spesi per acquistarlo possono condizionarlo”. Il francese partirà titolare, come Juan Jesus che prenderà il posto dello squalificato Miranda al fianco di Murillo. “dobbiamo cercare di vincere e non sarà semplice perche’ il Verona nell’ultimo mese si e’ risollevato”, dice Mancini che non vuole più sentire parlare di gioco poco entusiasmante.

“Ci sono solamente 4-5 squadre che esprimono un calcio fantastico, e sono le grandissime d’Europa. In Italia – spiega Mancini – non è semplice e contano i risultati, quindi alla fine tutti sono condizionati dal punteggio finale. Contro il Chievo Verona abbiamo fatto molto bene, poi in Serie A non è facile giocare bene, anche contro le piccole. Negli altri campionati c’è molto più spazio”.

Immagine 1 di 9
  • Mancini nella foto AnsaMancini nella foto Ansa
  • Mancini nella foto Ansa
  • Mancini nella foto Ansa
  • Icardi nella foto Ansa
  • Icardi nella foto Ansa
  • Verona - Inter, Icardi nella foto Ansa
  • Verona - Inter, Icardi nella foto Ansa
  • Verona - Inter, Icardi nella foto Ansa
  • Verona - Inter, Icardi nella foto Ansa
Immagine 1 di 9

TAG: ,