Verona

Antonio Cassano, l’ultima “cassanata”: lascia il Verona (senza aver mai giocato)

Calciomercato Verona, Antonio Cassano: questa volta addio definitivo

Calciomercato Verona, Antonio Cassano: questa volta addio definitivo
(Ansa)

CALCIOMERCATO VERONA – Continua la telenovela di calciomercato dell’estate. Antonio Cassano avrebbe deciso di lasciare definitivamente il Verona. La sua decisione arriva al termine di un tira e molla che dura da una decina di giorni. Già qualche giorno fa Antonio Cassano aveva deciso di lasciare il Verona salvo poi ripensarci e cambiare idea nella conferenza stampa che avrebbe dovuto sancire il suo addio ai veneti.

Tutto rientrato? Nemmeno per sogno. E’ di pochi minuti fa la notizia di Sky Sport secondo la quale Antonio Cassano avrebbe deciso di lasciare definitivamente l’Hellas Verona a causa dello stress per la lontananza dalla famiglia a cui è molto legato.

Stando agli ultimi sviluppi, Antonio Cassano lascerà il Verona ma non il calcio. Cassano potrebbe trasferirsi in un club vicino Genova, si parla di Genoa (sarebbe una destinazione clamorosa visto il suo passato blucerchiato), Virtus Entella o  Spezia. 

Non ho intenzione di lasciare il calcio semplicemente non me la sento di continuare con l’Hellas Verona… fisicamente sto benissimo come dimostrato nei 15 giorni di preparazione ma mentalmente? Non sono stimolato a continuare in questo club! Ringrazio di cuore il presidente Setti… il ds Fusco, Pecchia e la squadra per la disponibilità concessa”. Lo ha scritto poco fa Antonio Cassano sul profilo facebook della moglie Carolina Marcialis.

La conferma della decisione di Cassano era arrivata direttamente dal presidente del Verona, Maurizio Setti a Sport Mediaset: “Questo ragazzo non ce la fa di testa, anche se fisicamente e atleticamente sta molto bene. Professionalmente non gli si può rimproverare nulla, evidentemente non riesce a rimanere sereno e lucido in un gruppo e vuole restare a casa. C’è un up e un down, parla e poi sta muto: peccato, perché dal punto di vista professionale stava facendo tutto per bene”.

La playlist con i protagonisti del calciomercato

To Top