Sport

Vincenzo Montella: “Il mio miglior momento. Galliani mi ha detto che…”

Vincenzo Montella (foto Ansa)

Vincenzo Montella (foto Ansa)

MILANO – “È stato il Natale più bello della mia vita – ha raccontato Vincenzo Montella ai microfoni di Sky Sport -, soprattutto dopo aver vinto una coppa. Sono stato con la mia famiglia ed è stato un Natale davvero bello. I tre momenti più belli della Supercoppa? Senza dubbio il rigore di Pasalic: sembrava che il pallone non arrivasse mai alla porta. Poi ricordo con piacere la foto che ho fatto dopo la partita con mio fratello e Nicola Caccia. Infine, la foto insieme a tutti con la coppa, oltre all’immagine mentre scendo dall’aereo con la Supercoppa insieme a Galliani, l’ho sempre sognato”.

Montella parla poi della soddisfazione immancabile di Galliani e Berlusconi dopo il trionfo di Doha: “Galliani era molto contento per questa vittoria: è stato bello essere al suo fianco in questo ennesimo trionfo. Anche Berlusconi era strafelice, l’ho sentito per Natale, i suoi complimenti mi hanno fatto molto piacere. Sono contento di avergli regalato, insieme alla squadra, questo nuovo trofeo”.

“La vittoria di Doha è un punto di partenza – aggiunge Montella -, adesso vogliamo l’Europa. Un allenatore si deve concentrare sull’immediato. Ora ci godiamo questo momento, per tanti inaspettato, poi dobbiamo saper voltare pagina e prepararci per vincere ancora, che è la cosa più difficile. Il primo obiettivo è tornare in Europa, ma non è facile: ci sono tante squadre competitive. Si è aperto un ciclo? Non lo so, ma i giovani ci sono: bisogna mantenere un profilo basso e avere obiettivi alti”.

To Top