Blitz quotidiano
powered by aruba

Virginia Raggi, Daniele De Rossi: “Tifo per la sua squadra”

MONTPELLIER (FRANCIA) – “Non sono sorpreso più di tanto dalle proporzioni del risultato elettorale per Virginia Raggi, era nell’aria: un grande in bocca al lupo al nuovo sindaco di Roma e al suo staff”: lo ha detto dal ritiro azzurro agli europei 2016 di Francia il romano Daniele De Rossi, centrocampista della Nazionale e della Roma, commentando i risultati dei ballottaggi alle elezioni comunali nella capitale. 

Rispondendo all’agenzia Ansa, De Rossi ha ricordato la situazione delicata in cui versa Roma, tra problemi con la raccolta dell’immondizia, mezzi pubblici che non funzionano, traffico e corruzione diffusa:

“Le macerie che sono rimaste sono un’eredita’ pesante, ha detto De Rossi, Roma ha bisogno, se non di una rinascita, di una risalita rapida. Vivendo in centro storico me ne sono reso conto, più di quanto vivevo fuori. Sono tifoso del sindaco, lo sarei stato chiunque fosse stato eletto. Dobbiamo tifare la sua squadra, non mettere i bastoni tra le ruote”.

Sul dato del primo sindaco donna, De Rossi ha precisato “di non aspettarsi per questo niente di diverso da quel che sarebbe stato con un sindaco uomo, nel 2016 non dovrebbe esserci distinzione. La novità non è una donna, ma un movimento nato solo 3 o 4 anni fa”.