Sport

Walter Mazzarri – Watford, divorzio ufficiale: lo hanno voluto i calciatori

Walter Mazzarri - Watford, divorzio ufficiale: lo hanno voluto i calciatori
Walter Mazzarri - Watford, divorzio ufficiale: lo hanno voluto i calciatori

Walter Mazzarri – Watford, divorzio ufficiale: lo hanno voluto i calciatori (Ansa)

LONDRA (INGHILTERRA) – Le strade di Walter Mazzarri e il Watford si separano. L’ufficialità del divorzio è arrivata direttamente dal club con una nota pubblicata sul sito “dopo aver discusso – si legge – con l’allenatore gli obiettivi futuri e le aspirazioni della società. Ringraziamo Walter e il suo staff per il contributo che hanno offerto al Watford nell’ultimo anno”.

Il tecnico toscano paga lo scarso feeling con i giocatori (in particolare col capitano Troy Deeney) e i tifosi e, si sostiene in Inghilterra, anche la sua scarsa conoscenza della lingua inglese che ha comportato diversi problemi di natura tattica e comunicativa durante tutta la stagione.

Quella di domenica 21 contro il Manchester City di Pep Guardiola sarà dunque l’ultima partita al ‘Vicarage Road’ di Mazzarri allenatore del Watford, scrive il tabloid britannico che si spinge anche ad individuarne il successore: Claudio Ranieri.

L’ex tecnico del Leicester, esonerato a febbraio dalla squadra campione d’Inghilterra, è il favorito numero uno per sostituire Mazzarri, informato della decisione del club oggi direttamente dal proprietario del club Gino Pozzo e dal presidente Scott Duxbury.

Mazzarri è arrivato al Watford a inizio stagione per sostituire Quique Sanchez Flores, ha condotto gli Hornets a una tranquilla salvezza in Premier, ma ha visto precipitare la sua squadra al 16mo posto dopo aver perso le ultime cinque partite di fila (che fanno 19 in totale, contro le 11 vittorie e i 7 pareggi).

To Top