Sport

Wayne Shaw, il panino costa caro: il Sutton lo mette alla porta

Wayne Shaw, il panino costa caro: il Sutton lo mette alla porta

LONDRA – Finisce nel peggiore dei modi l’avventura di Wayne Shaw con la maglia del Sutton. Il secondo portiere che ha catalizzato l’attenzione prima, durante e dopo la partita di FA Cup con l’Arsenal, è stato costretto alle dimissioni. Tutta colpa di quel panino addentato, in panchina, durante la partita.

La scena ha fatto il giro del mondo per la sua genuinità, fino a quando non si è venuto sapere che un’agenzia di scommesse (la Sun Bets, finita sotto inchiesta) aveva quotato lo spuntino. E il portiere ne era a conoscenza. Nonostante Shaw abbia giurato di non aver scommesso, la Football Association ha aperto un’indagine. Il club ha così fatto fuori il 45enne.

To Top