Sport

Yoann Offredo, ciclista picchiato con mazze da baseball e coltello FOTO

Yoann Offredo, ciclista picchiato con mazze da baseball e coltello FOTO

Yoann Offredo, ciclista picchiato con mazze da baseball e coltello (foto Facebook)

PARIGI – Il ciclista francese Yoann Offredo è stato brutalmente aggredito mentre si allenava in bici. Offredo, 30 anni, che gareggia per il team Wanty-Groupe Gobert, è stato colpito senza un precisato motivo con mazze da baseball e coltello e ha sfogato su Facebook tutta la sua frustrazione con il seguente post:

“Ho iniziato a pedalare all’età di 12 anni con tutta l’incoscienza che ne deriva. Ero lontano dal pensare che da questa passione nascesse una professione, quella del ciclista. Non ho mai pensato che nella mia carriera avrei incontrato persone magiche, che qualcuno mi avesse lasciato troppo presto. Da piccolo ero anche lontano da immaginare che questo lavoro sarebbe stato così pericoloso e che per esercitare la mia professione a volte avrei rischiato anche la vita. Oggi sono stato vittima di un’aggressione con un coltello e una mazza da baseball mentre mi stavo allenando con due amici. Risultato: naso rotto, una costa mal messa ed ematomi su tutto il corpo, ma al di là delle lesioni fisiche sono particolarmente scioccato. Non sono arrabbiato, sono solo triste perché questo bellissimo sport che amo, non voglio che lo pratichino i miei bambini… troppo pericoloso. Si esce di casa al mattino per andare ad allenarsi e non sai mai se torni a casa. Sono triste che nella terra dei diritti dell’uomo vengano ignorati i diritti dei ciclisti”.

To Top