Sport

YOUTUBE Balotelli, l’allenatore del Bastia: “Zitto e vaff…”

Balotelli, l'allenatore del Bastia: "Zitto e vaff..."

Balotelli, l’allenatore del Bastia: “Zitto e vaff…”

PARIGI – Continuano le polemiche in Francia tra Mario Balotelli e l’allenatore François Ciccolini, ripreso dalle telecamere mentre insulta l’attaccante italiano durante la sfida tra Bastia e Nizza. Il tutto dopo che alcuni tifosi del Bastia avevano già insultato pesantemente Balotelli con cori razzisti durante la partita.

“Il razzismo è legale in Francia? Vergogna”. Mario Balotelli non ci sta e lancia accuse di razzismo ai tifosi del Bastia. L’attaccante del Nizza si scaglia contro gli ululati razzisti che gli sono piovuti addosso durante la partita con il Bastia nell’ultimo turno del campionato francese.

Ho una domanda per i francesi – esordisce l’attaccante in un post pubblicato sui propri profili social – è normale che i tifosi del Bastia mi abbiano fatto il verso della scimmia e ‘uh uh’ per tutta la partita e nessuno della ‘commissione disciplinarè dica qualcosa? Perciò il razzismo è legale in Francia? O solo a Bastia?”. “Il calcio è uno sport stupendo, persone come tifosi del Bastia lo rendono orribile. Vergogna davvero”, conclude SuperMario.

In un video poi si vede l’allenatore del Bastia, François Ciccolini, offendere più volte l’attaccante italiano. Allenatore che, intervistato dai giornali francesi, si è così difeso:

“Se avesse insultato me, non avrei detto nulla. Ma non doveva insultare mia madre, che ha 80 anni e non fa il mestiere di cui parla il signor Balotelli. E’ per questo che mi sono innervosito”. Questo il video pubblicato su YouTube:

To Top