Sport

YouTube, Barcellona B-Eldense 12-0: è polemica in Spagna

YouTube, Barcellona B-Eldense 12-0: è polemica in Spagna

YouTube, Barcellona B-Eldense 12-0: è polemica in Spagna

BARCELLONA (SPAGNA) – Scintille e sospetti in Spagna dopo la partita di Segunda Division B vinta 12-0 sabato dal Barcellona B contro l’Eldense, ultimo in classifica, che secondo la presidenza del club sconfitto avrebbe potuto essere falsata dalla mafia del calcio-scommesse.

La direzione dell’Eldense ha sospeso in forma cautelare l’intera prima squadra e chiesto alla Liga di calcio di investigare su possibili scorrettezze.

Uno dei giocatori del club, Cheik Saad, che sabato si era rifiutato di scendere in campo, ha detto oggi alla radio catalana Rac1 che quattro suoi compagni, di cui non ha fatto i nomi, si sarebbero messi d’accordo per far perdere la squadra.

“So chi sono ma non posso dirlo ancora” ha affermato. Il presidente del club David Aguilar ha puntato il dito contro un gruppo di investitori italiani entrato in gennaio nella società, con il quale ha annunciato l’immediata rescissione del contratto. Aguilar ha chiesto al comune di Elda, proprietario dello stadio in cui gioca la squadra, di non consentire l’accesso alle attrezzature sportive ai rappresentanti del gruppo di investitori italiani guidato da Nobile Capuani, riferisce Cadena Ser.

“Può darsi che sia dietro a tutto questo, ha affermato Aguilar: ho visto cose troppo strane. Mancanza di intensità, giocatori timidi, solo un cartellino”.

Il presidente della Liga Javier Tebas ha confermato oggi che una inchiesta è stata aperta sulla partita, anche se secondo la stampa spagnola non ci sarebbero indizi evidenti però di una alterazione delle quotazioni in una partita per la quale la vittoria del Barcellona B era data per scontata.

To Top