Sport

YOUTUBE Chelsea vince lo scudetto. Diego Costa fa la “festa” al massaggiatore

YOUTUBE Chelsea vince lo scudetto. Diego Costa fa la "festa" al massaggiatore
YOUTUBE Chelsea vince lo scudetto. Diego Costa fa la "festa" al massaggiatore

YOUTUBE Chelsea vince lo scudetto. Diego Costa fa la “festa” al massaggiatore

LONDRA – Rapito da Diego Costa (che poi ha fatto la ‘festa’ anche al massaggiatore nello spogliatoio) e David Luiz: cosi’ e’ finita la conferenza stampa post scudetto di Antonio Conte, il nuovo campione italiano della Premier League.

“Ora vinciamo anche la Fa Cup, per fare di una stagione bellissima una stagione straordinaria”, ha fatto a tempo a dire l’ex ct azzurro in conferenza, prima che due dei suoi giocatori irrompessero di fronte ai giornalisti per portar via a forza il loro allenatore:

“Dobbiamo festeggiare”, il loro grido. E a giudicare dai video e dalle foto postate sui profili social dei giocatori, e’ stata grande festa.

Scatenato Diego Costa, che ha prima fatto una doccia di champagne a Conte, poi e’ stato vittima di scherzi da parte di Batshuay, autore del gol che e’ valso il titolo.

Conte in campo era stato sollevato al cielo da tutta la squadra, tributo al tecnico che ha ribaltato la stagione (“la sua tattica e il suo carisma sono alla base di questo titolo”, scrive il Mirror), poi ha rivelato di essersi spaccato un labbro nell’esultanza per il gol vittoria in casa del West Bromwich.

“Mi capita spesso, all’Europeo al gol al Belgio Zaza mi colpì con una testata in bocca…”.

Tutti i media britannici, dal Sun alla Bbc, sottolineano il ruolo chiave di Conte, capace di cambiare la squadra dopo la sconfitta con l’Arsenal (“era frustrante vedere che la mia idea di calcio non aveva riscontro in campo, cosi’ ho deciso: cambio tattica”), e di risalire la classifica fino al titolo con due giornate di anticipo.

“Ora abbiamo due giorni per festeggiare,l’obiettivo Fa Cup: e solo dopo penseremo a cosa possiamo vincere il prossimo anno”, ha concluso Conte, mentre a Londra i tifosi in festa per strada bloccavano le strade attorno allo Stamford Bridge.

To Top