Sport

YouTube, ciclismo: Kittel ferito dopo il pugno di Grivko

YouTube, ciclismo: Kittel ferito dopo il pugno di Grivko

DUBAI – Marcel Kittel (Quick-Step Floors), 28 anni, ha vinto la 2/a tappa del 4/o Dubai tour di ciclismo, che si è disputata fra Dubai e Ras Al Khaimah, lunga 186 km.

Per lo sprinter tedesco si tratta del secondo successo consecutivo, dopo quello di ieri. Con il tempo di 4h25’33”, alla media di 42,025 km/h, Kittel ha preceduto Dylan Groenewegen (Team Lotto-Jumbo), 2/o; Jakub Mareczko (Wilier Triestina), 3/o; John Degenkolb (Trek-Segafredo), 4/o; Sasha Modolo (Uae Abu Dhabi), 5/o.

Solo 7/o Mark Cavendish (Dimension data), davanti al neoprò dell’Astana, Riccardo Minali. Kittel, con il successo odierno, ha consolidato il primato in classifica della corsa a tappe organizzata dal Dubai sport council, in collaborazione con Rcs sport-La Gazzetta dello Sport e che precede di qualche settimana l’Abu Dhabi tour, quest’anno valido per il World tour.

Il tedesco ha 8″ di vantaggio su Groenewegen e 13″ su Nicola Boem. Nel corso della 3/a tappa di 200 km, da Dubai ad Al Aqah, Kittel è rimasto ferito dopo il pugno di Grivko.

Nella foto in cima all’articolo, la faccia del corridore tedesco della Quick Step, attuale leader della corsa negli Emirati Arabi, dopo il colpo subito dall’ucraino dell’Astana (squalificato) durante la 3ª tappa. Sabato il gran finale. Ecco il video da YouTube.

To Top