Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Rio 2016, Shaunae Miller vince oro 400m tuffandosi

RIO DE JANEIRO – Shaunae Miller vince oro 400m tuffandosi. L’americana Allyson Felix si era pericolosamente avvicinata al traguardo e così Shaunae Miller, 22enne delle Bahams, si è letteralmente tuffata in avanti sulla pista strappando la vittoria e stabilendo un nuovo record personale di 49″44.

A fine gara, la velocista ha commentato: ”Ho alcune bruciature e lividi, fa male. Non saprei nemmeno spiegare com’è successo: volevo l’oro con tutta me stessa e l’immagine successiva era quella di me a terra. Non l’avevo mai fatto prima”.

Grazie a questo lancio, Shaunae Miller è la nuova campionessa olimpica dei 400 femminili. La 22enne riesce a spuntarla in tuffo su Allyson Felix (49″51), prendendosi una rivincita rispetto al Mondiale di Pechino, in cui fu invece l’americana ad avere la meglio. Bronzo per la giamaicana Shericka Jackson (49″85), terza anche nella rassegna iridata dello scorso anno.

Immagine 1 di 7
  • Rio 2016, Shaunae Miller vince oro 400m tuffandosi
  • Ansa
  • Shaunae Miller a terra Miller. A destra Allyson Felix, a sinistra Shericka Jackson (foto Ansa)
Immagine 1 di 7

Initialize ads


PER SAPERNE DI PIU'