Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Tennis, Francesca Schiavone, la volèe torna indietro

ROMA – Tennis, Francesca Schiavone, la volèe torna indietro. Subito dopo aver fatto uno dei punti più belli del 2016 si è scusata con l’avversaria come a dire: “Non l’ho fatto apposta”. Eppure il punto messo a segno dall’azzurra Francesca Schiavone contro Alizé Cornet negli ottavi di finale del torneo Wta di Katowice è di quelli destinati a finire nelle sigle delle trasmissioni tv.

Schiavone attacca profondo ma non troppo angolato sul dritto della Cornet che risponde con un passante lungolinea potente e preciso. L’azzurra quindi è costretta ad una volée bassa difensiva. E’ il turno della Cornet a entrare dentro al campo e il colpo sembra di quelli sufficienti a chiudere il punto. Invece la Schiavone tira fuori una volée incredibile che rimbalza nel campo della sua avversaria e subito dopo torna indietro. Impossibile per la sua avversaria replicare. Scrive il sito Sportface.it:

La milanese si è imposta con il punteggio di 7-6 6-1 ma, a estasiare il pubblico, è stata un punto straordinario della “Leonessa”, che ha realizzato una voleè vincente smorzata che è tornata indietro diventando imprendibile per la malcapitata francese. La Cornet non può far altro che alzare le mani e congratularsi, il numero è servito. Al prossimo turno la Schiavone se la vedrà con Dominika Cibulkova, brava a superare in due set l’ostica russa Elizaveta Kulichkova.

 


PER SAPERNE DI PIU'