Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Valentino Rossi sul podio tra Lorenzo e Marquez

MADRID – In Spagna, in mezzo agli eroi di casa Lorenzo e Marquez, Valentino Rossi guarda tutti dall’alto in basso: “Quanto vale vincere qui? Molto, moltissimo – assicura Rossi -: ho proprio goduto a essere in mezzo a loro sul gradino più alto”. Loro, ovviamente, sono Lorenzo e Marquez, rispettivamente secondo e terzo nel gran premio di casa. “E’ stato un week end perfetto – continua il pilota di Tavullia -. Abbiamo lavorato bene sin da venerdì: la moto era fantastica, devo ringraziare tutto il team, specialmente i miei ragazzi”.

“Ho avuto una buona partenza e mi sono sentito bene in moto sin dall’inizio – dice ancora il nove volte campione del mondo -. E’ stata una vittoria molto speciale. La cosa che mi ha dato più gusto è stata che li sentivo sempre un po’ più lontani e pensavo ‘ah che bello’. Arrivare all’ultima curva tutti in sieme darebbe stato problematico”. Problema risolto con una gara sempre davanti e un vantaggio incrementato curva dopo curva fino alla vittoria finale con l’anteriore al cielo. Dispiaciuto Lorenzo che spiega la mancata vittoria con un problema alla gomma: “A metà gara ho mantenuto le distanza – dice Lorenzo -, ma mentre stavo riprendendo Valentino il centro della gomma ha cominciato a slittare come se fosse una gomma da bagnato. Peccato perché anche andavo molto forte e senza questo problema avrei potuto vincere. Quando accadono queste cose meglio non cadere, finire la gara e portare punti a casa”.

 


PER SAPERNE DI PIU'