Blitz quotidiano
powered by aruba

Zlatan Ibrahimovic, tweet addio al Psg. Ora Milan?

PARIGI – Zlatan Ibrahimovic ha annunciato su Twitter il suo addio al Paris Saint-Germain. Ibra, 34 anni, scrive sul suo account: “Sono arrivato come un re, me ne vado come una leggenda”.

A fine contratto con il Paris Saint-Germain, l’attaccante annuncia – anche su Instagram – che questo fine settimana, contro il Nantes, giocherà “l’ultima partita al Parco dei Principi”. Arrivato a Parigi dal Milan nell’estate 2012, Ibra è diventato in breve la star più mediatica nella storia del club parigino. Per tre volte di seguito è stato votato miglior giocatore del campionato francese (2013, 2014, 2016), per quattro volte ha vinto la Ligue 1. Soltanto quest’anno, 46 gol e 13 assist per lui in 48 incontri.

Recentemente, qualche uscita di Ibrahimovic aveva incrinato il suo rapporto con l’ambiente. In particolare, in occasione della trasferta di Champions a Londra contro il Chelsea, aveva dichiarato: “Con tutto il rispetto, al Psg la storia è cominciata con l’arrivo degli emiri del Qatar”.

A questo punto è facile immaginare che il Milan, che già aveva tentato la carta Ibra l’anno scorso, si rifarà sotto per tentare di mettere sotto contratto il giocatore.