Blitz quotidiano
powered by aruba

A bocca aperta, trash talk-show su Canale Italia 53 FOTO

ROMA – Si chiama “A bocca aperta” ed è il talk show di culto di Canale Italia 53. L’analisi della trasmissione l’ha fatta Giulio Pasqui su TvBlog che lo definisce il talk show “dove le cosce contano più delle opinioni”. Dagospia, che riprende l’articolo, l’ha invece definito il “trash talk-show del momento”.

Ecco cosa scrive Dagospia:

ALT! IL TRASH-TALK SHOW DEL MOMENTO È ”A BOCCA APERTA” DI CANALE ITALIA 53, UN NOME CHE (APPUNTO) È UN PROGRAMMA: OTTO BONAZZE CON LE COSCE SGUAINATE CHE PARLANO DI TEMI CALDI, DALLA GUERRA ALLE UNIONI CIVILI – TRA LE OPINIONISTE C’è ”MISS FORME MORBIDE”, UNA PLAYMATE DI PLAYBOY E UNA NOTA PER UN SCANDALO SESSUALE VICENTINO.

Racconta TvBlog:

Si tratta di un “nuovo format di nostra creazione”, precisano quelli di Canale Italia su Facebook. Un presentatore, Gianluca Versace, quasi inesistente e annientato dalla potenza retorica delle vere protagoniste del talk. Otto procaci opinioniste: Francesca Lukasik (già vista a La pupa ed il secchione e sulle copertine di PlayBoy), Angela Robusti (Miss Forme Morbide Veneto a Miss Italia 2012), Laura Cimolai (Miss Veneto 1999), Cristina Bruno (modella ed organizzatrice di eventi), Emma della Benetta (finalista a Miss Italia nel Mondo), Michela Morellato (una giovane vicentina che finì al centro di uno scandalo per un servizio de Le Iene) con le giornaliste Alessandra Chieli e Giuliana Lucca. Insomma, non proprio ragazze scelte per il loro curriculum universitario, politico o culturale, immaginiamo.

E di cosa si sono ritrovate a dibattere? Trucchi? Acconciature? Bellezza? Figuriamoci. Gli argomenti di questa prima puntata erano la legge Cirinnà ed i “diritti delle coppie omosessuali”. Effettivamente non ci sarebbe nulla di male, tutti hanno il diritto di avere un’opinione su un tema così discusso. Ma diverte – e lascia ‘a bocca aperta’ – sentire i loro confronti. “Il mondo va avanti con le guerre ed il denaro, questa è la realtà dei fatti”, sostiene una di loro. “Siccome siamo troppi in questo mondo facciamo una terza guerra mondiale?”, risponde un’altra. “State dicendo di quelle atrocità”, fa notare un’altra ancora. “Sbatti” e “freedom” sono le parole più gettonate.

Immagine 1 di 6
  • A bocca aperta, trash talk-show su Canale Italia 53 FOTO6
  • A bocca aperta, trash talk-show su Canale Italia 53
Immagine 1 di 6