Blitz quotidiano
powered by aruba

Affari Tuoi, ascolti bassi: si torna alla vecchia formula

ROMA – Affari Tuoi, brusco ritorno al passato: il gioco preserale di Rai Uno quest’anno ha visto una novità. Non uno ma due concorrenti che, in coppia, sfidano la sorte e le insidie dei pacchi.

Ma a quanto pare la novità non è piaciuta, come dimostrano gli ascolti più bassi che sono scesi fino al 13%, un’anomalia per il programma lanciato da Paolo Bonolis e che non conosce crisi.

E ora la Rai ha deciso: si ritorna alla vecchia formula, già dal 29 settembre. Venti concorrenti delle 20 regioni d’Italia come sempre ma un solo concorrente a sfidare la Dottoressa, come sempre assistito da Flavio Insinna. L’ambito premio è sempre di 500.000 euro.

Dagospia lancia qualche indiscrezione sul conduttore Flavio Insinna che, a quanto pare, spesso non riesce a controllare la rabbia e, durante le puntate di Affari Tuoi, quando è particolarmente nervoso, prende a pugni i distributori automatici del caffè. Scrive Dagospia:

“Flavio Insinna pare un tipo molto tranquillo, ma forse non è così: in televisione è allegro e pacato, ma si dice che dietro le quinte il presentatore sia sempre particolarmente nervoso. In particolare, quando è di cattivo umore, prenderebbe a calci le macchinette automatiche del caffè”.