tv

Alberico Lemme attacca Enico Papi: “Ciccione”. E lui replica: “Ecco i miei addominali”

ROMA – Alberico Lemme, il dottore della dieta estrema, accusa Enrico Papi di essere un “ciccione”. La colpa in realtà è di Dagospia, che aveva inserito il conduttore di Sarabanda tra i “cadetti” del regime alimentare del controverso dietologo. Se Lemme ha “rinnegato” Papi, condannandolo ad una vita da fuori forma, il simpatico conduttore ha replicato con una foto in cui mostra degli addominali scolpiti e strepitosi, così tanto da sembrare creati ad hoc con photoshop.

La vicenda inizia quando Dagospia insinua che Enrico Papi, che è tornato a condurre Sarabanda, sia uno dei seguaci di Alberico Lemme e il dottore invia una lettera come replica:

“Carissimo Roberto D’Agostino, e Alberto Dandolo, Sono il genio ‘controverso’ Super-Lemme e mi rincresce informarvi che Enrico Papi, da voi ipotizzato mio ‘cadetto’, condurrà il suo Sarabanda da ‘ciccione’ perché non sta seguendo il mio metodo e perché il mio è l’unico metodo che funziona. Se Papi in forma vuole apparire la Dieta Lemme deve seguire, yo yo ciccio’ Gliela canto sulle note del mio pezzo musicale ‘Spaghetti a colazione’ che impazza su Youtube, vediamo se lo riconosce”.

Alla replica di Lemme, ha risposto con decisamente più simpatia il conduttore Papi, che ha inviato due foto a Dagospia accompagnate dal messaggio:

“Caro Dago, ti sembro ciccione?  Posso aver seguito la dieta Lemme se sono così? Vedi tu!!!”.

To Top