Blitz quotidiano
powered by aruba

Alberico Lemme contro Manuela Villa: “Sei una cicciona”

ROMA – Alberico Lemme contro tutti a Domenica Live. E tutti contro Alberico Lemme.“Ho incontrato il signor Lemme fuori dal camerino. Educatamente gli ho detto: Buonasera signor Lemme. E lui mi ha risposto: buonasera cicciona. Io non sono magra ma mentre io ho la possibilità di cambiare peso quando voglio, lei rimane uno str…. Sempre”. È Manuela Villa stavolta a tentare di replicare alle provocazioni del “bioscultore”, come ama definirsi, Alberico Lemme, tornato in studio a Domenica Live, dopo le polemiche dell’ultima puntata per il suo modo di parlare alle donne. E delle donne.

“Nel dna, la donna è falsa e bugiarda”, è una delle prime provocazioni di Lemme. ” Tu devi affrontare la tua sessualità perché altrimenti non odieresti le donne in questo modo”, gli dice Karina Cascella.

Max Cavallari dei Fichi d’India, in studio, sostiene di aver seguito la dieta di Lemme  e di averne tratto beneficio. “Io mangiavo le braciole di maiale entro le 9 del mattino, fino a nove chili. Io sono dimagrito, mi sentito bene in forma, mai avuto nulla”. Netto il commento di Alessandro Cecchi Paone: “Tu come tutti i suoi cadetti perdete liquidi, che dopo la presunta dieta riacquisite. Perdete tempo e soldi e correte rischi. La salute crea un certo tipo di peso e il peso crea un certo tipo di salute. Io mi auguro che l’ordine dei farmacisti intervenga. E anche quello dei medici e degli psicologi. Il problema non è lui, sono quelli che ci vanno”. Il Comune di Desio però chiede la chiusura della sua Accademia. Perché? “Perché io sono la verità”, risponde Lemme.