Blitz quotidiano
powered by aruba

Alda D’Eusanio: Così mi hanno rubato i risparmi di una vita

ROMA – “Truffata dei risparmi di una vita”. Alda D’Eusanio racconta il suo dramma a Barbara D’Urso durante Domenica Live. La D’Eusanio ha ammesso di essere stata truffata in modo gravissimo dei suoi risparmi, da un presunto avvocato che le aveva proposto di acquistare un immobile per suo fratello. Dopo aver pagato circa 400.000 euro e di aver stipulato un contratto falso, l’immobile è stato venduto ad altre persone.

“Avevamo parlato un po’ e gli avevo detto che desideravo una casa vicino a me per mio fratello. Dopo due anni si è rifatto vivo, offrendomi una casa proprio accanto alla mia. Mi ha fatto conoscere la figlia e il fratello, tutti avvocati. Sono stata a casa sua e poi ho iniziato a dargli i soldi – ha ammesso Alda D’Eusanio a Domenica Live – Poi però quando abbiamo firmato il contratto, io e mio fratello non abbiamo più visto nulla e lo ho dovuto denunciare. Lui risulta nullatenente, anche la villa pare non sia sua”.

“Molta gente mi diceva di don denunciarlo, quando truffa qualcun’altro vedrai che ti ridà i soldi. Ma nemmeno morta, io voglio andare fino in fondo. Lui non era nemmeno avvocato, era praticante. Grazie al mio legale, l’avvocato Petrelli, è stato condannato. Non ho ancora visto una lira, ma non mollo. Spesso chi è truffato non denuncia, per timore di passare per stupido. Ma non è così e io incoraggio tutti a denunciare le truffe o i tentativi di truffa che subiscono”.