tv

Amadeus via da Reazione a Catena? Dagospia: “4 nomi per sostituirlo”

Amadeus via da Reazione a Catena? Dagospia: "4 nomi per sostituirlo". Chi sarà il nuovo conduttore del pre serale di Rai 1

Amadeus via da Reazione a Catena? Dagospia: “4 nomi per sostituirlo”

ROMA – Amadeus non sarà più il conduttore di Reazione a Catena? Il conduttore potrebbe perdere la conduzione del pre serale di Rai 1 (il programma cioè in onda prima del tg delle 20), nonostante il grande successo di pubblico ottenuto soprattutto questa estate. Lo scrive Giuseppe Candela su Dagospia, facendo anche i nomi dei possibili sostituti. Il Fatto Quotidiano riporta invece che la notizia ha scatenato le proteste dei fan di Amadeus sui social network.

Riportiamo l’articolo integrale di Candela:

Amadeus non sarà più alla conduzione di Reazione a Catena, il game show record di ascolti in onda nel preserale di Rai1. Già lo scorso 11 luglio su Dagospia vi avevamo anticipato che negli studi Rai di Napoli, prima della fine delle registrazioni, si erano tenuti dei provini con cinque potenziali conduttori: Federico Quaranta, Massimiliano Ossini, Simone Montedoro, Paola Minaccioni e Sergio Assisi (ospite anche in una puntata serale).

Negli ultimi giorni il nome del conduttore ravennate è stato spesso accostato al Festival di Sanremo, una consacrazione dopo i numerosi successi delle ultime stagioni. Al momento, stando alle nostre fonti, non ci sarebbe un legame tra l’addio a Reazione a catena e uno sbarco in Liguria a febbraio. Sarebbe stata la Rai a decidere per un cambio della conduzione.

Amadeus dal 25 settembre (fino a febbraio) tornerà alla guida de I Soliti Ignoti, l’access prime time che ha battuto Striscia la notizia. Lo rivedremo in Stasera tutto è possibile su Rai2 da novembre e infine alla guida de L’Anno che verrà il prossimo 31 dicembre.

I provini, sulla carta debolissimi, sono infatti andati male e non hanno convinto i dirigenti Rai. Quella in onda domenica 17 settembre sarà l’ultima puntata con Amadeus che saluta il preserale dopo quattro anni di successi. Il quiz anche quest’anno ha spopolato sui social, grazie al ritorno de I Tre di Denari, e dal punto di vista auditel: intorno al 30% di share nel preserale e oltre il 19% negli speciali in prima serata.

To Top