Blitz quotidiano
powered by aruba

Barbara D’Urso: “Che tempo che fa? Se lo facessi io sarebbe una merda”

ROMA – Barbara D’Urso alla conduzione di Domenica Live vince il duello con Domenica In condotto da Pippo Baudo. Intervistata da Davide Maggio, la conduttrice di Canale 5 ammette di non reputars una “di nicchia” e di fare un programma molto “popolare” che rappresenta la sua vita. E se dovesse condurre un Che tempo che fa? di Fabio Fazio su Canale 5? La D’Urso ammette: “Sarebbe una merda, sono considerata trash”.

Alla domanda se preferisce essere così popolare o se ognittanto desiderasse avere un pubblico più intelligente, come quello di Fabio Fazio, la D’Urso replica:

“Io rappresento la mia vita e la mia vita è molto popolare, non mi reputo una di nicchia. Vengo da una famiglia forse di nicchia, ma sono sempre stata una del popolo. E quindi voglio il popolo. Se poi a questo si aggiunge anche una parte dell’intelligentia va bene, ma se l’intelligentia storce il naso poco importa. C’è per esempio un giornale che qualunque cosa io faccia è orrenda, fa schifo. Anzi, più in generale, qualunque cosa faccia Maria fa schifo, qualunque cosa faccia Del Debbio fa schifo, qualunque cosa faccia Mediaset fa schifo. Una cosa simile, fatta in Rai, è meravigliosa.

Quindi se tu facessi Che Tempo che Fa su Canale 5…

…sarebbe una merda! Si direbbe “com’è trash Che Tempo che Fa” perchè c’è Barbara D’urso. So di non avere un pubblico non colto, però “trash” vuol dire “spazzatura” e sinceramente non faccio spazzatura. Non sono nemmeno impostata, e qualcuno preferisce anche le persone meno impostate. Senza tralasciare il fatto che ho un gran seguito tra giovani studenti universitari, che non sono propriamente pubblico ignorante! Io sono questa, nel bene e nel male”.


PER SAPERNE DI PIU'