tv

Barbara D’Urso in lacrime a Verissimo: “Così ho perso mia madre a 11 anni”

Barbara D'Urso in lacrime a Verissimo: "Così ho perso mia madre a 11 anni"

Barbara D’Urso in lacrime a Verissimo: “Così ho perso mia madre a 11 anni”

ROMA – Una Barbara D’Urso come non l’avete mai vista. La conduttrice lascia il suo ruolo per calarsi in quello di ospite nello studio di Verissimo, il talk show condotto da Silvia Toffanin, e in lacrime parla della scomparsa della madre. Una lunga intervista in cui la D’Urso parla della sua infanzia e del trauma della perdita della mamma, scomparsa quando aveva solo 11 anni.

Parlando con la Toffanin, la regina dei talk show di Calane 5, da Pomeriggio 5 a Domenica Live, racconta la morte della mamma e non riesce a trattenere le lacrime. Un’immagine straziante, quella della madre in un letto con la flebo al braccio. D’altronde la conduttrice aveva solo 11 anni e il dolore per la malattia e la perdita è grande:

“Dai miei 8 anni agli 11 ho una sola immagine di mia mamma: immobile a letto con la flebo al braccio. Ogni tanto cerco di ritornare con la mente a ricordi antecedenti, di quando ero più piccola. Ad esempio, penso alle vacanze che facevamo assieme… È un dolore che non si supera mai. Dipende da come riesci ad elaborare il lutto, a me è stato impedito di elaborarlo. La cosa che mi ha devastato di più nella vita è stato questo: eravamo in vacanza e mi hanno prima detto che si era aggravata, poi mi hanno fatto credere che stesse ancora bene, quando in realtà era già morta. Sono tornata da una vacanza e lei non c’era più nel suo letto, e non se n’è mai più parlato. Ecco perché è un buco che porto sempre qui”.

La conduttrice ha poi parlato della sua vita, delle difficoltà professionali e personali. L’amore però non è al momento una realtà per lei:

“L’amore non lo cerco, non me lo aspetto. Ma me lo auguro”.

(Video da Corriere.it)

To Top