Blitz quotidiano
powered by aruba

Beautiful chiude per sempre? Dopo 30 anni soap a rischio

ROMA – La soap opera Beautiful potrebbe chiudere per sempre. Il 23 marzo di 29 anni fa i personaggi di Beautiful fecero il loro ingresso nella tv americana e nei cuori dei telespettatori, ma i colpi di scena ormai sembrano essere finiti. Nemmeno l’introduzione di Maya Avant, il primo personaggio tran, è servito a far decollare nel 2015 la soap in perdita di ascolti.

Libero quotidiano scrive che gli sceneggiatori hanno cercato invano di far crescere l’audience con nuovi colpi di scena, ma l’ultimo sembra aver ottenuto proprio l’effetto opposto e la sopravvivenza di Beautiful è a rischio:

“Peccato però che l’ultima scommessa per scuotere la trama della serie stia per mettere in serio pericolo la sua stessa esistenza. Gli sceneggiatori avevano deciso di introdurre con un colpo di scena un personaggio tran, Maya, il cui passato maschile era stato scoperto dalla sorella Nicole dopo astute ricerche sui documenti di famiglia.

In Italia l’episodio è andato in onda il 22 giugno 2015, ma già prima negli Usa aveva ricevuto un’accoglienza poco affettuosa dal pubblico femminile tra i 18 e i 49 anni. Per limitare l’emorragia di 450mila spettatori che ha fatto scattare l’allarme alla Cbs, gli sceneggiatori hanno rilanciato il personaggio di Hope Logan, la figlia di Brooke apparsa per un paio di episodi. Solo i prossimi rapporti sugli ascolti diranno se Beautiful spegnerà anche la trentesima candelina”.

Immagine 1 di 12
  • "Beautiful chiude, ascolti in calo": voci sul web, ma è una bufala
Immagine 1 di 12

TAG: ,

PER SAPERNE DI PIU'