tv

Commissario Montalbano, La piramide di fango: 7 marzo, Rai1

ROMA – Dopo pieno di ascolti della prima puntata, Una faccenda privata, torna in tv Salvo Montalbano, il commissario ideato da Andrea Camilleri e interpretato da Luca Zingaretti. Il secondo episodio inedito, intitolato La piramide di fango andrà in onda lunedì 7 marzo, in prima serata, su Rai Uno.

Questa volta il celebre commissario sarà alle prese con un uomo trovato morto all’interno di un cantiere in costruzione. E’ vestito solo dei capi intimi, u****o da un colpo di pistola. Montalbano capisce che l’uomo era in fuga dal suo killer e che la vittima abitava nei paraggi del cantiere. Scopre la sua casa e così riesce a risalire all’identità dell’uomo: Gerlando Nicotra, contabile dell’impresa edile del cantiere. Inoltre si accorge che la moglie di lui, la bella Inge, è scappata.

A insospettire Montalbano, però, è la presenza di una terza persona, un uomo che viveva nella casa insieme ai due coniugi. Le indagini si intrecciano poi con il tentato omicidio di Saverio Piscopo, un muratore che lavora nella stessa impresa edile dove era impiegato Nicotra e che aveva denunciato a una giornalista le irregolarità commesse dai suoi datori di lavoro.

E’ proprio grazie alla coraggiosa Lucia Gambardella, che Montalbano si rende conto di avere per le mani un caso delicato e complesso, molto più grande di quello che sembra. Un caso che coinvolge l’intero mondo dell’edilizia e degli appalti pubblici. Riuscirà ad aggirare la “piramide di fango”?

San raffaele

Promo – La piramide di fango#Montalbano torna lunedì 7 marzo con il secondo dei nuovi casi: ‘La piramide di fango’.Quali segreti contiene? Chi ha colpito il commissario?Restate sintonizzati su questa pagina per le anticipazioni!

Pubblicato da Il Commissario Montalbano Rai su Martedì 1 marzo 2016

To Top