Blitz quotidiano
powered by aruba

Donald Trump, Fiorello ai vip: “Gli endorsement portano sfiga” VIDEO

ROMA – “Gli endorsement dei personaggi di spettacolo portano sfiga”: è la conclusione di Fiorello che commenta con ironia l’esito del voto americano che ha dato ragione a Donald Trump nonostante l’appoggio a Hillary Clinton delle star, da Madonna a Lady Gaga a Bruce Springsteen. Gabriele Muccino, visibile su un iPad in collegamento con Edicola Fiore da Los Angeles, non nasconde la sua preoccupazione per il trionfo di Trump. “Sono devastato, triste e preoccupato”, ha detto il regista, che vive e lavora da tempo negli States, ma non vota lì, come ha spiegato. “C’è un clima bruttissimo. L’America è divisa – ha aggiunto Muccino – e anche le famiglie sono divise” perché Trump trasmette “messaggi forti, che riguardano i valori”.

Divertente l’audio in cui la Clinton, doppiata, ringrazia tutti, inclusi gli amici di Edicola Fiore. E mentre Fiorello legge una ultim’ora sul futuro di Hillary, “asre al Bilancio del comune di Roma”, Gi Meloni, imitata da Gabriella Germani, ci ricorda che da Casa Bianca a Casapound il passo è breve.

Video Ansa