tv

Edoardo Bennato, censura Rai al Concerto del Primo Maggio? Il cantante su Fb…

Edoardo Bennato, censura Rai al Concerto del Primo Maggio? Il cantante su Fb...

Edoardo Bennato, censura Rai al Concerto del Primo Maggio? Il cantante su Fb… (Foto Ansa)

ROMA – La Rai censura Edoardo Bennato al concertone del Primo Maggio di piazza San Giovanni in Laterano? Se lo chiede l’ufficio stampa del cantautore napoletano, che sulla pagina Facebook ufficiale spiega che durante l’esecuzione dell’ultimo brano in scaletta, “Meno male che adesso non c’è Nerone”, Rai Tre ha mandato in onda la pubblicità.

L’ufficio stampa di Bennato parla di un “trattamento inaccettabile”.  “A questo punto, si conclude il post, ci chiediamo il motivo: disguido, disorganizzazione o, magari, censura?”.

Ecco il post completo:

Questa sera Rai Tre ha trasmesso in diretta da Roma il concerto del primo maggio.
Edoardo Bennato aveva in scaletta quattro brani ma durante l’esecuzione dell’ultimo brano, “Meno male che adesso non c’è Nerone”, la Rai ha deciso di interrompere in modo brutale la trasmissione, mandando in onda la pubblicità e riservando un trattamento inaccettabile a Edoardo, alla sua band e ai telespettatori.

A questo punto ci chiediamo il motivo: disguido, disorganizzazione o, magari, censura?

Ufficio stampa Edoardo Bennato

Negli ultimi anni Bennato si è apertamente schierato contro il governo dell’ex premier Matteo Renzi, ma non solo. Anche se non contiene riferimenti espliciti, la canzone “Al diavolo il grillo parlante” è stata dai più interpretata come una satira sul leader del Movimento 5 stelle. 

To Top